Home Nuove Scoperte Ecco come creare giardini grazie alle stampanti 3D

Ecco come creare giardini grazie alle stampanti 3D

998
0
CONDIVIDI
stampanti 3D

Create il vostro giardino con le stampanti 3D

Svolta green nell’evoluzione della tecnologia informatica. Grazie alle stampanti 3D è possibile creare dei veri e propri giardini. Vediamo come.

Le stampanti 3D stanno man mano ritagliandosi il loro posto preponderante all’interno della nostra società. Riescono a stampare modellini, parti di macchine, vestiti, giocattoli e persino organi umani.

Qualche tempo fa, ad esempio, abbiamo anche visto come la Nasa stesse puntando a creare un sintetizzatore di alimenti 3D, per garantire il cibo agli astronauti impiegati nelle missioni spaziali del futuro.

Le stampanti 3D, croce e delizia

La stampante 3D è un oggetto odiato e amato dall’opinione pubblica, per i suoi obiettivi ambiziosi e le branche in cui potrebbe andare a intervenire, rivoluzionando quasi del tutto alcuni dei processi naturali di produzione, come l’idea della Nasa appena descritta vorrebbe fare.

In questi ultimi periodi si sta parlando di un nuovo modello di stampante in 3D capace, invece, di creare con delle composizioni fatte di erba da giardino.

Come funzionano le stampanti 3D che creano giardini

L’invenzione, naturalmente, non sputa piante, ma crea una miscela di acqua, suolo e semi di erba. Immaginate dunque una stampante che, invece di scrivere con l’inchiostro, utilizza un composto in grado di disegnare con la vegetazione.

Il risultato è un giardino che crescerà seguendo le linee dettate dal disegno scelto, che sia composto da parole, frasi o da particolari disegni. Senza limiti. L’utente, quindi, può decidere di creare qualsiasi disegno che la sua mente gli suggerisce. Questo verrà costruito a strati, utilizzando il composto inserito nella macchina. Alla fine la struttura stampata germoglierà e diventerà un qualsiasi oggetto erboso che potrà essere curato come una qualsiasi pianta.

Chi ha creato le stampanti 3D green

Questa particolare stampante è stata creata da un gruppo di studenti d’arte presso l’Università di Maribor in Slovenia. Il progetto multidisciplinare è stato coordinato da un insegnante, Dušan Zidar che insieme a Maja Petek, Tina Zidanšek, Urška Skaza, Danica Rženičnik e Simon ha dato vita al progetto intitolato: “Tiskaj Zeleno” (Green Print).

Per gli addetti ai lavori è “Sicuramente un tentativo riuscito di mettere in relazione l’espressione artistica, natura e tecnologia”.

Ecco un video che mostra il funzionamento della stampante:

Voi cosa ne pensate?

Fonte

(Foto: )

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here