spirulina

Spirulina per la pelle: Superfood o Super Skin Care?

La spirulina è uno degli alimenti più nutrienti del pianeta grammo per grammo, la spirulina è un’alga blu-verde, o cianobatteri, che è stata elogiata per i suoi numerosi benefici.

Si tratta di una proteina completa, contiene tutti gli aminoacidi essenziali e gli acidi grassi omega-3 ed è ricca di molti nutrienti, tra cui vitamine del gruppo B e ferro. Proprio per queste qualità è un’ottima aggiunta alla tua routine di cura della pelle.

Benefici della spirulina per la pelle

Sulla base degli studi condotti su questo potente ingrediente, la spirulina può aiutare a promuovere la salute della pelle in diversi modi, può avere un effetto positivo sulla salute dell’intestino, che può migliorare l’aspetto della pelle.

“Un microbioma intestinale sano è associato a una migliore salute della pelle, inclusa la regolazione dell’infiammazione della pelle”, afferma la dottoressa Marie Hayag , dermatologa certificata e fondatrice della 5th Avenue Aesthetics di New York City. “La spirulina ha dimostrato di promuovere un microbiota intestinale più sano e, di conseguenza, questo potrebbe significare una migliore salute della pelle”.

Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, alcuni studi sugli animali suggeriscono che le alghe blu-verdi possono aiutare a sostenere la salute dell’intestino con l’avanzare dell’età. Uno studio del 2017 sui topi più anziani ha scoperto che la spirulina può preservare batteri intestinali sani durante il processo di invecchiamento.

“La maggior parte di questi studi indica benefici antiossidanti, un effetto schiarente e proprietà idratanti”, afferma Hayag. “Questi benefici sono per lo più associati all’uso dell’estratto di spirulina, non alla sua forma in polvere.”

Potente anti età

La spirulina può fornire effetti antietà e antinfiammatori, grazie ai numerosi antiossidanti che contiene.

“La Spirulina combatte i radicali liberi e, quindi, può prevenire i danni alla pelle che possono portare a rughe e segni di invecchiamento”, afferma Amy Shapiro, MS, RD, CDN, dietista e fondatrice di Real Nutrition .

La ficocianina è il principale ingrediente attivo della spirulina e conferisce alle alghe il suo ricco colore blu-verde.

“La ficocianina aiuta ad attivare l’attività antiossidante cellulare, che si traduce nell’eliminazione dei radicali liberi “, spiega Hayag. La spirulina contiene anche molti importanti aminoacidi , tra cui glicina e prolina, che mantengono la pelle soda e supportano la produzione di collagene del corpo.

Eccellente per la produzione di collagene e rassodamento della pelle

Uno Studio del 2019 suggerisce può aumentare i fattori di crescita nelle cellule dei fibroblasti dermici , che sono le cellule responsabili della creazione di collagene.

“Questo potrebbe eventualmente contribuire a un effetto rassodante della pelle, ma per ribadire, questo deve essere studiato ulteriormente”, afferma Hayag.

Può eliminare le tossine

Secondo Hayag, non ci sono prove significative disponibili per dimostrare che la spirulina aiuta ad eliminare le tossine nel corpo o nella pelle.

Tuttavia, “una certa letteratura suggerisce che questa sostanza può aiutare ad affrontare la tossicità dei metalli pesanti indotta sperimentalmente, in particolare l’arsenico”, afferma Hayag. “Tuttavia, questo non si traduce molto bene per il nostro corpo e la nostra pelle e richiede ulteriori indagini.”

In un file studio precedente del 2006, 41 pazienti con avvelenamento da arsenico cronico hanno assunto l’estratto di spirulina e lo zinco due volte al giorno per 16 settimane. I risultati dello studio hanno scoperto che l’estratto di spirulina più zinco ha rimosso il 47,1% di arsenico dai capelli, suggerendo che la spirulina e lo zinco possono essere utili per il trattamento dell’avvelenamento cronico da arsenico.

Può prevenire la candida

Alcuni studi hanno indicato che può potenzialmente prevenire l’ infezione della pelle da candida attraverso l’attività antifungina. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche.

UN Studio del 2017Fonte attendibileha valutato l’attività in vitro dell’alga contro 22 ceppi di candida negli uteri di cavia. Lo studio ha scoperto che le proprietà antifungine della spirulina potrebbero essere potenzialmente utilizzate al posto degli agenti antifungini topici per il trattamento della candida.

Spirulina per l’acne

Uno studio del 2020 suggerisce che l’applicazione di una crema contenente spirulina sulla pelle potrebbe essere un’opzione alternativa per il trattamento dell’acne a causa dei suoi elevati effetti antiossidanti e antimicrobici. Potrebbe essere un’opzione migliore della terapia antibiotica locale a causa del minor numero di effetti collaterali e dell’assenza di resistenza agli antibiotici .

Psoriasi

Uno studio del 2020 ha dimostrato che contribuisce a ridurre la presenza di psoriasi nei topi. Lo studio suggerisce che la spirulina potrebbe essere potenzialmente sviluppata come un farmaco naturale per il trattamento della psoriasi.

Spirulina per l’eczema

Uno studio del 2020 suggerisce che un unguento contenente quest’alga può aiutare a migliorare i sintomi dell’eczema se applicato localmente due volte al giorno per 3 settimane.

Ricette per la pelle

Maschera

  • 1 cucchiaio. miele
  • 1/2 cucchiaino. estratto di spirulina o 1 cucchiaio spirulina in polvere
  • 1 cucchiaino olio di enotera

Indicazioni

  1. Unisci gli ingredienti in una ciotola e mescolali.
  2. Applicare sulla pelle pulita e asciutta.
  3. Lascia riposare per 10-15 minuti, quindi risciacqua con un detergente.  Asciugare.

Detergente

  • ½ cucchiaino. estratto di spirulina o 1 cucchiaio. spirulina in polvere
  • 1 cucchiaio olio vettore di tua scelta, come olio di argan o olio di jojoba

Unisci gli ingredienti in una piccola ciotola. Applicare sulla pelle pulita e asciutta con movimenti circolari. Risciacquare con un panno umido e acqua. Asciugare.

Controindicazioni

Se hai un’allergia alla spirulina, allo iodio o alle alghe e ai frutti di mare, evita di mangiarla o usarla per via topica. Inoltre, non è adatto a persone con una rara condizione genetica nota come fenilchetonuria (PKU) . La spirulina contiene una sostanza che non può essere metabolizzata da individui con questa condizione. “Le persone con qualsiasi tipo di disturbo autoimmune dovrebbero evitarlo perché ha effetti che stimolano il sistema immunitario”, afferma Hayag. Inoltre, è importante acquistare la spirulina da una fonte attendibile.

skin care, spirulina


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto