Home Prodotti naturali Sai quanta spazzatura c’è nel tuo corpo? Ti dico come sbarazzartene

Sai quanta spazzatura c’è nel tuo corpo? Ti dico come sbarazzartene

460
0
CONDIVIDI

Sei sempre di corsa e non hai fatto attenzione alla tua alimentazione negli ultimi mesi. Non hai avuto semplicemente il tempo di scegliere con cura i tuoi alimenti e non hai avuto il tempo di cucinare? Bene, se è a causa del tempo, che non hai potuto concederti tutto ciò, è molto probabile che non hai potuto dire di no a cibi fritti o fast food o subito pronti e sempre a portata di mano.

Che cosa ne pensa il tuo corpo?

Ok, è successo. Ma se oltre un’alimentazione non accurata fumi regolarmente, seppure hai già più volte deciso e provato a smettere, bevi ogni tanto qualche alcolico e non puoi dire di no al caffè una o più volte al giorno…Devi continuare a leggere.

Veniamo al punto:

  • stress eccessivo,
  • alimentazione non corretta
  • eccessiva attività sportiva,
  • fumo,
  • consumo di farmaci?

È arrivata l’ora di depurare il tuo corpo!

Sicuramente è bene fare una vita sana e piena di movimento, ma ci capita, che a causa di mancanza di tempo e di cattive abitudini le cose vanno così come vanno…
Il nostro corpo ci mostra piccoli segni, sintomi di queste nostre piccole noncuranze che possono divenire croniche:

  • stanchezza mentale
  • mancanza di energia, stanchezza e malumore,
  • frequenti mal di testa ed emicranie,
  • osteoporosi
  • vampate di calore,
  • colesterolo alto,
  • ansia,
  • dolori articolari,
  • sindrome premestruale,
  • pressione alta,
  • emicranie,
  • gonfiori,
  • insonnia,

e molti di più!

 

È possibile alleviare questi sintomi, agendo in due modi:

  • regolando il pH del corpo instaurando l’equilibrio acido base nel corpo, riportandolo a valori normali,
  • e depurando il fegato.

Equilibrio acido base del pH

Il mantenimento dell’equilibrio acido-base nel corpo è di essenziale importanza. Perché?

Le conseguenze possono portare con il passare del tempo anche a conseguenze gravi per la tua salute. Il processo di acidificazione del corpo infatti non è da sottovalutare. Il pH del sangue del tuo corpo è per sua natura lievemente alcalino. Mantenere il pH del corpo a livelli neutrali o alcalini vuol dire mantenersi in salute. Ma attenzione l’acidificazione del corpo in casi estremi diventa acidosi e non si sviluppa a causa di alimenti dal gusto acido. Non è il limone il problema alla base della tua alimentazione, bensì alimenti che nel processo del metabolismo si comportano come acidi.

Qualsiasi cibo ricco di minerali favorisce funzioni basiche del nostro corpo, come ad esempio:

  • verdure fresche a foglia verde,
  • asparagi, carciofi, sedano, broccoli, cavoli,
  • frutta fresca, avocado, cocco (verde), limoni,
  • erbe aromatiche e spezie – prezzemolo, basilico, peperoncino, zenzero,
  • super alimenti, avena ed erba medica,
  • alghe – clorella, spirulina, klamath e wakame.

Se i vostri pasti non contengono gli alimenti sopra menzionati, è molto probabile che abbiate un equilibrio acido-base del corpo sbilanciato è avete una ragione in più per cominciare la cura detox.

Depurazione del fegato

Il fegato è l’organo chiave da depurare, per depurare il nostro corpo intero. Infatti il fegato per importanza vitale è secondo solo al cuore, ma nella maggior parte dei casi è anche il più trascurato

Un fegato sovraccaricato di sostanze chimiche e tossine con grasso in eccesso, va depurato.

Coraggio, intraprendi un digiuno!

Il ciclo di 8 giorni di digiuno è realizzabile quasi per tutti. Ovviamente, è consigliabile di consultare il medico per le persone diabetiche o per chi prende farmaci che richiedono pasti. La regola è: quando hai fame – bevi il succo, quando hai sete – bevi il succo. Così pulirai il tuo corpo – lo libererai da sostanze in eccesso, pulirai il tuo fegato e il tratto digestivo normalizzando l’equilibrio acido base del corpo. Inoltre, assumerai un sacco di vitamine e minerali dalla frutta e dalla verdura. E – da non sottovalutare – perderai qualche chilo!

Succhi detox di frutta e verdura 

Puoi preparare succhi di verdura o succhi di frutta, anche se i primi sono più consigliabili per questo tipo di digiuno, poiché i succhi di frutta tendono a essere troppo dolci. La cosa più importante è, che i succhi siano freschi, preparati a casa! Qualsiasi succo confezionato è stato prima processato e trattato termicamente.

Puoi fare il succo praticamente di tutto il cibo che si può assumere crudo: le verdure(cetrioli, pomodori, zucca, zucchine, lattuga, germogli, sedano, cavolo …), la frutta (sono deliziosi quelli di mela, uva o melone).

Puoi berne quanto ne vuoi. Ricorda che si tratta di un alimento, non una bevanda. Puoi regolarti bevendo almeno 4 succhi al giorno.

Vuoi un aiuto in più? Scarica l’e-libro Guida definitiva per il DETOX

L’e-book, completamente GRATIS, ti guiderà nella tua avventura del DETOX. Ti offre gustosissime ricette per i succhi DETOX e 25 ricette per dei deliziosi piatti che manterranno il tuo corpo pulito e ti aiuteranno a perdere peso!

Scarica la Guida definitiva per il DETOX qui >>

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here