Home Alimentazione Biologica Rimedi naturali per mani screpolate e secche

Rimedi naturali per mani screpolate e secche

9142
1
CONDIVIDI

L’inverno è uno dei periodi dell’anno che mette più duramente alla prova la salute delle nostre mani. Il vento, il freddo, i guanti, portano la nostra pelle a diventare secca e a screpolarsi.

Cosa fare allora per avere mani morbide e sane anche in questa stagione così fredda? Ecco alcuni rimedi della nonna che possono aiutarci nel nostro intento.

Per iniziare…

La prima cosa da fare, innanzitutto, è prendere delle piccole precauzioni, per ridurre al minimo l’insorgenza di screpolature e rossori sulla pelle delle nostre mani. Ricordate dunque di tenere sempre la pelle ben idratata, bevendo molta acqua e consumando cibi ricchi di acqua e fibre. Evitate gli sbalzi di temperature troppo eccessive, avendo la premura di rimanere lontani da fonti di calore dirette e intense. Non utilizzate acqua troppo calda e fate ricorrente uso a rimedi per levigare e lenire la pelle delle vostre mani. Un’altra cosa importante: evitate accuratamente detergenti troppo aggressivi. A questi preferite, invece, prodotti naturali e delicati.

Impacco alla camomilla

Preparate un infuso di camomilla in abbondante acqua. Lasciate raffreddare e immergete le mani, lasciandole a riposo per circa 5-10 minuti. Massaggiatele leggermente di tanto in tanto, poi, asciugate. La camomilla ha un potere lenitivo che placherà il dolore delle screpolature, lasciando la pelle morbida al tatto. Per fare in modo che il rimedio sia ancora più efficace, dopo aver lasciato le mani nell’infuso, tamponatele con le stesse bustine che avete utilizzato.

Sedano e alloro

Oltre all’impacco di camomilla, potete pensare di ammorbidire la pelle delle mani, utilizzando un po’ di sedano e un po’ di alloro. Mettete dell’acqua in un pentolino e immergete dentro i due ingredienti. Portate a ebollizione e fate continuare a bollire per circa 5 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire l’infuso. Immergete le mani e lasciatele dentro per un quarto d’ora. Tamponate, poi, con un asciugamano morbido.

Oli ed estratti

L’olio è un elemento perfetto per l’idratazione e la morbidezza delle mani. Possiamo scegliere qualcosa di ricercato, come l’olio di mandorle o di jojoba, o qualcosa di ancora più semplice ed efficace come l’olio d’oliva. Scegliete il vostro prodotto preferito (anche in base alle sue proprietà) e stendetene un leggero velo su tutta la superficie della mano. Lasciate che si assorba e che faccia effetto. Poi, procedete a risciacquare la parte, eliminando eventuali residui, e avendo la premura di evitare prodotti chimici ed aggressivi. Dopo aver lavato la parte, tamponatela con un asciugamano, senza strofinare.

Olio d’oliva

Come abbiamo accennato prima, l’olio d’oliva è uno dei rimedi idratanti migliori da utilizzare per le mani, vittime del freddo invernale. Potete passare un velo di prodotto sulla pelle, lasciando agire per poco tempo, oppure potete decidere di fare dei veri e propri impacchi, da far riposare sulla parte per tutta la nottata. Stendete l’olio sulla pelle e copritelo con della garza o con dei guanti di cotone. L’indomani, risciacquate delicatamente.

Coccolare le mani con l’avocado

Abbiamo già visto come l’avocado possa essere utilizzato nella cosmesi come idratante o esfoliante. Grazie alle sue innumerevoli proprietà, possiamo utilizzarlo per creare una maschera da applicare alla pelle delle nostre mani, rovinate dal freddo. Ecco cosa ci servirà: un po’ di polpa di avocado, una tazzina di burro di karité e un cucchiaino di olio di oliva. Amalgamate bene gli ingredienti e  coprite interamente le mani, lasciando in posa il prodotto per 15 minuti. Risciacquate bene. Potete anche sostituire al burro di karité un tuorlo d’uovo e aggiungere delle gocce di limone.

Maschera idratante a base di banana

Ecco una ricetta, fatta tutta di ingredienti naturali, per creare una maschera idratante per le nostre mani. Servono: 1 banana, mezzo limone e 2 cucchiai di olio d’oliva. Schiacciate bene la polpa della banana con una forchetta. Unite il succo del mezzo limone e l’olio. Mescolate bene e applicate sulle mani, quindi, lasciate agire il composto per 5 minuti. Risciacquate con cura.

Crema idratante naturale

Fin qui abbiamo parlato di impacchi, maschere e oli. Ecco invece adesso la ricetta di una crema idratante da applicare con costanza sulla pelle delle vostre mani. Questo vi aiuterà a mantenerle quotidianamente idratate, prevenendo gli effetti del freddo e del vento.

Ecco gli ingredienti:

  • 3 cucchiai di olio d’oliva;
  • 20 gr di cera d’api;
  • 5 gocce di olio essenziale di gelsomino;
  • 20 gr di acqua di rosa.

Sciogliete la cera d’api a bagnomaria e, una volta che sarà diventata liquida, aggiungete l’olio d’oliva. Amalgamate bene e togliete il composto dal fuoco. Fate raffreddare, ricordandovi di mescolare sempre. Aggiungete l’acqua distillata, continuando a mescolare, e, infine, amalgamate al composto gli oli essenziali. Conservate in un barattolo di vetro.

(Foto: Sherman Geronimo-Tan)

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here