Home Alimentazione Biologica Rimedi naturali per la fertilità maschile

Rimedi naturali per la fertilità maschile

11244
0
CONDIVIDI

L’infertilità di coppia è un problema di vaste proporzioni e anche in Italia coinvolge decine di migliaia di persone.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima intorno al 15-20% le coppie con problemi di fertilità nel paesi industriali avanzati. Tale percentuale è purtroppo destinata ad aumentare per varie ragioni ma soprattutto per il problema ambientale, per la sofisticazione degli alimenti e lo stile di vita. Uno studio scientifico sul numero di spermatozoi media degli Stati Uniti ha svelato come è diminuito del 50% 1982 al 1992. In Europa 1971-1990, il numero è diminuito del 3,1% all’anno. Oltre a verificare come sta diminuendo di anno in anno il numero di spermatozoi è anche evidenziato come aumentino le anomalie dello sperma nella qualità, la mortalità e lo sviluppo.

La diminuzione del consumo di alimenti freschi a favore di alimenti trattati, con presenze di sostanze inquinanti, tossine e metalli pesanti che ci circondano stanno creando un futuro un po ‘tetro.

Come possiamo tentare di migliorare la qualità dello sperma in previsione di una futura procreazione?Alcune sostanze vanno assolutamente evitate.

  • Fumo: è dimostrato che con il fumo il numero degli spermatozoi è diminuito e diminuisce la motilità, e aumentano le probabilità di aborto spontaneo, di nati morti, malformazioni congenite e anche aumenta la probabilità di creare danni al bambino.
  • Alcool: provoca la diminuzione del numero degli spermatozoi, aumenta la quantità di anomalie dello sperma e la motilità è ridotta. Si raccomanda di evitare per 70-90 giorni il consumo di alcool (questo è il tempo necessario per la rigenerazione degli spermatozoi) prima della data prevista per la concezione del bambino.
  • Caffeina: dobbiamo ridurre le bevande come caffè, tè, bevande come Coca Cola o Pepsi. E’ stato studiato come chi abuda di bevande con contenuto di caffeina ha maggiori probabilità di avere un basso numero di spermatozoi e bassa motilità. Aumenta anche il numero di aborti, di nascite premature, ed consigliabile evitare l’uso di queste bevande.
  • Stress: è uno dei mali del secolo e anche in questo caso va a creare anomali, bassa motilità e basso numero nella conta.
  • Droghe: marijuana, cocaina, ecc. ad esempio, dovrebbero essere totalmente eliminati. La marijuana danneggia il DNA dando infertilità allo sperma, aumentando la probabilità di aborti spontanei e difetti di nascita.
  • Lubrificanti: i lubrificanti alterano il ph e uccidono lo sperma. E’ sempre meglio usare prodotti a base naturale, come acqua, alcuni oli vegetali, albume dell’uovo. Addirittura l’ uovo, la sua proteina, può nutrire gli spermatozoi durante la loro avventura.
  • Calore: lo sperma deve essere di 3 gradi più freddo rispetto al resto del corpo. e’ importante non abusare di bagni caldi, sauna, bagno turco o eccessivo calore anche durante l’inverno nella temperatura delle case.
  • Un recente studio indica che l’assunzione eccessiva di ginkgo biloba, echinacea, iperico, ridurrebbe la capacità degli spermatozoi di penetrare l’uovo, e danneggia il loro DNA e la vitalità degli spermatozoi stessi.
  • Pesticidi negli alimenti: i pesticidi creano gravi danni alla fertilità sia nell’uomo che nella donna. E’ consigliato di evitare alimenti industriali e favorire il biologico.

 

 

Alcuni alimenti e integratori aiutano a migliorare la qualità e la quantità dello sperma.

  • Vitamina B12 è molto importante per migliorare la fertilità maschile e migliorare il numero di spermatozoi. Le alghe blu-verdi sono una ricca fonte di vitamina B12, un esame,  anche spirulina, clorella (una microalga verde unicellulare), kombu e nori. 
  • La vitamina C migliora la conta, la motilità, la vitalità e molti altri. Si trova in acerola, rosa canina, agrumi come arance, kiwi, fragole, melone, papaia, guava, pepe, pomodori, ortaggi, erba medica, asparagi, avocado, ecc.
  • Vitamina E: fornisce la capacità di penetrare l’uovo e lo spermatozoo migliora la fertilità. Gli alimenti ricchi di vitamina E, germe di grano, oli vegetali non raffinati, tuorlo d’uovo, verdure, lattuga, spinaci, noci, erba medica, fagioli, semi di sesamo.
  • L-Arginina: un amminoacido essenziale che è essenziale per lo sperma matura. Una grande fonte sono noci, orzo verde e erba medica.

  • L-Carnitina è un aminoacido essenziale per il normale funzionamento dello sperma, è importante che il numero di spermatozoi e la motilità. Si raccomanda di utilizzare un integratore alimentare.
  • Selenio: è importantissimo per la qualità dello sperma, si trova nel germe di grano, avocado, sesamo, girasole, cavolo, sedano, funghi, alghe, erba medica, tarassaco e cereali.
  • La carenza di zinco può causare un basso numero di spermatozoi, i cambiamenti del DNA e bassi livelli di testosterone. 9% della razione giornaliera è perso in ogni eiaculazione, per cui è indispensabile prendere integratori alimentari per assicurarsi di avere adeguati livelli di zinco, la dose giornaliera è di circa 15 mg. Si trova nel lievito di birra, legumi, seitan, mandorle, noci, carote, verdure a foglia verde, avena, alghe marine, zucca, semi di rapa, funghi, erba medica, riso, cereali, uova.
  • Il polline d’api: è considerato un alimento di fertilità, è molto nutriente, ricco di aminoacidi e proteine, stimola la creazione di ormoni sessuali e aiuta a equilibrare il sistema ormonale. 
  • Semi di zucca e semi di girasole: il cibo è molto importante per gli uomini in quanto previene problemi alla prostata, sono molto ricchi di aminoacidi essenziali, ferro, vitamina B15 e zinco.
  • Saw Palmetto : aumenta la conta degli spermatozoi e tonifica il sistema riproduttivo maschile.
  • Andina Maca: utilizzato per equilibrare il sistema ormonale, aumenta la libido e la fertilità in entrambi i sessi. Per un’ottima maca di estrazione naturale clicca qui
  • Goat Weed: nome cinese è Yin-Yang-Huo, viene utilizzato in medicina cinese a base di erbe. Si tratta di un afrodisiaco, aumenta il numero di spermatozoi e la densità.
  • Ho Shuo Wu o Fo-ti: viene utilizzato in medicina di erbe cinese, previene gli effetti dell’invecchiamento e migliora la qualità dello sperma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here