Home Alimentazione Biologica Rimedi naturali in caso di otite

Rimedi naturali in caso di otite

2536
0

L’otite è una problematica legata all’orecchio, generalmente causata da un infezione, ma anche un raffreddore, una tosse, l’acqua della piscina o del mare possono contribuire a infiammare l’orecchio.

La cosa migliore in questi casi è la prevenzione e l’ igiene delle nostre orecchie. Vogliamo potervi consigliare qualche rimedio naturale, senza in nessun modo sostituire il parere medico che è in questi casi importante.

L’alimentazione anche in questo caso è importante, frutta, verdura e molta acqua aiutano allo scopo. Se in alcuni casi l’otite si presenta frequentemente può essere legata anche ad un allergia alimentare o ad un intolleranza. Assumiamo infusi di timo ed eucalipto che ci aiuteranno a ripulire le nostre vie respiratorie, possiamo aggiungere anche dei propoli, della pappa reale, ma anche l’acqua ventilata con argilla può essere un valido aiuto.

Evitiamo di abusare delle cuffie che specie se non ben pulite possono infettare le orecchie.

Possiamo disinfettare le nostre orecchie con un vapore di eucalipto, mettendo due o tre gocce di olio essenziale o alcune foglie della pianta stessa, in acqua bollente avvicinare l’orecchio alla pentola per una decina di minuti. Per concentrare il vapore potremmo utilizzare un imbuto e mettere il liquido in una bottiglia. a questo punto avvicinare l’orecchio all’imbuto. Il vapore si concentrerà nella zona da trattare. Possiamo fare questo trattamento alla sera prima di coricarci e proseguirlo finchè non vediamo un miglioramento.

Ottime soluzioni per ridurre le infiammazioni sono l’olio essenziale di lavanda e camomilla sono ottimi per ridurre l’infiammazione. Possiamo prendere un cucchiaino di olio tiepido e aggiungere 2 gocce di olio essenziale, versarle nell’orecchio, e massaggiare. Poi eliminare con un pò d’acqua. In questi casi anche il tea tree risulta molto utile.

In alternativa possiamo fare degli impacchi di acqua calda con lavanda e camomilla e potremmo ridurre dolore e l’infezione.

Anche l’aglio può fare al caso nostro, basta aggiungere a dell’olio caldo 2 spicchi di aglio ben schiacciati e lasciare per un 15 minuti circa. Quest’olio va pii conservato in un contagocce e all’occorrenza possiamo usare qualche goccia da mettere in un pò di cotone e pulire bene l’orecchio. Questo almeno una volta al giorno.

Possiamo anche utilizzare uno spicchio d’aglio e metterlo vicino all’orecchio e copriamo con un panno caldo e lasciamo agire per una mezz’ora. Il calore è importante nel trattamento di queste infezioni, in quanto aiuta a velocizzare anche i tempi di guarigione.

Consultare in ogni caso il proprio medico di fiducia, nel caso dei bambini prestare attenzione in quanto la loro pelle essendo più fragile può essere soggetta ad irritazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.