Come ridare vita a un viso stanco

La ricetta per una maschera di bellezza utile a rivitalizzare e illuminare un viso stanco.

Nessuno, penso, vorrebbe mostrare agli altri un viso stanco, sciupato, segnato da notti insonni e giornate particolarmente stressanti. Il volto del resto è la prima parte del nostro corpo con cui ci mostriamo al mondo.

Esistono dei rimedi naturali che possono aiutarci a rivitalizzare un viso stanco. Certo, la soluzione migliore è risolvere alla base il problema, cercando di dormire le ore sufficienti, capire se si è di fronte a carenze nutritive, disidratazione o allergie.

Possiamo comunque cercare di tamponare il problema, con un rimedio semplice ed immediato.

Prima di vedere come realizzarlo, è necessario ricordare che uno dei fattori che rendono il viso stanco è la mancanza di una corretta idratazione. Bere le giuste dosi di acqua, infatti, rende più elastica e luminosa la pelle, così come evitare tutti quegli alimenti e bevande che la invecchiano e determinano una perdita di tono.

Ma vediamo subito come realizzare una maschera rivitalizzante per dar luce a un viso fin troppo stanco.

Tutti gli ingredienti di questa maschera sono naturali e possono essere recuperati in qualsiasi dispensa.




Ecco cosa ci serve:

  • 100 ml di caffè liquido
  • 2 cucchiai di caffè macinato
  • 2 cucchiai di puro cacao in polvere
  • 2 cucchiai di miele

Il caffè  è un ingrediente naturale che stimola il rinnovamento cellulare, protegge la pelle dagli effetti dei radicali liberi che causano l’invecchiamento precoce; inoltre, ha un effetto antinfiammatorio e astringente che purifica i pori e migliora la circolazione a causa delle sue proprietà stimolanti. Il miele è un altro ingrediente indicato nei trattamenti di bellezza, soprattutto quelli che combattono le rughe, e il cacao è aggiunto per il suo quantitativo di antiossidanti.

Per preparare questa maschera si possono utilizzare tranquillamente i fondi di caffè che, come abbiamo visto, possono essere riciclati in tantissimi modi diversi. In una ciotola, mescolate tutti gli ingredienti insieme, fino a creare una pasta né troppo sottile né troppo spessa.

Applicate delicatamente sul viso e lasciate agire per 15 minuti. Poi, risciacquate con acqua tiepida. È possibile applicare questa maschera su tutta la pelle, una volta a settimana.

Massaggiate la pelle delicatamente quando la applicate. Il risultato sarà un viso fresco, morbido e idratato. Inoltre, attivando la circolazione, questo rimedio vi aiuterà a mandar via le occhiaie, contribuendo a decongestionare la zona temporaneamente.

(Foto)

maschera fai da te, trattamenti viso, Viso stanco, viso stanco rimedi


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]