usare oli essenziali vaporizzatore

Consigli per usare oli essenziali nel vaporizzatore

Gli effetti sulla sicurezza e sulla salute a lungo termine dell’uso dei vaporizzatori non sono ancora ben noti, nonostante, tutto, sia strettamente legato al tipo di prodotto consumato con essi.

Nel settembre 2019, le autorità sanitarie federali e statali hanno iniziato a indagare alcune malattie polmonari associate ai vaporizzatori e ad altri prodotti di usati per fare vaping. Tuttavia, la questione è stata dichiarata isolata in quanto, i casi indagati, avevano come causale un incorretto uso di queste apparecchiature.

Parlando dei prodotti che possono essere usati coi vaporizzatori, abbiamo gli oli essenziali, i quali sono composti aromatici estratti dalle piante. Vengono inalati o diluiti e applicati sulla pelle per trattare una serie di disturbi o rilassare.

Scegliere con cura il vaporizzatore

I vaporizzatori per oli essenziali hanno un sistema di controllo della temperatura analogico, anche se questi modelli stanno rapidamente diventando obsoleti e sostituiti dai digitali. Ne esistono moltissimi modelli e quasi tutti si possono adattare al fumare questo tipo di oli.

La maggior parte di questi nuovi modelli di vaporizzatori consentono di scegliere con precisione il livello esatto di temperatura contrariamente a precedente che invece ha dei segni sul quadrante analogico che indica quale livello di temperatura scegliere. È sempre bene consultare il venditore per capire – ad ogni modo – qual è il modello migliore al proprio scopo.

Prodotti di livello nel mercato

I prodotti per la vaporizzazione degli oli essenziali sono ancora molto nuovi. I produttori di questi prodotti sostengono che si possono avere tutti i benefici dell’aromaterapia vaporizzando gli oli essenziali, ma è necessario farlo?

I prodotti a base di oli essenziali che possono essere consumati con le sigarette elettroniche usano una combinazione di oli essenziali, acqua e glicerina vegetale che, se riscaldata, crea una nuvola di vapore per l’aromaterapia.

Consigli per consumare questi oli

Mentre ci sono prove dei benefici dell’aromaterapia e di alcuni oli essenziali, non ci sono attualmente prove che la vaporizzazione dell’olio essenziale – o la vaporizzazione di qualsiasi cosa per quella materia – abbia dei benefici. Esistono comunque alcune pratiche per il consumo di questi oli, adatte soprattutto ai più nuovi in materia.

Innanzitutto, bisognerebbe (come per tutto) iniziare con molta calma e provare con piccole dosi questo nuovo modello di fare vaping. Dopotutto ci sono molte cose da tenere in considerazione e fare tutto col calma sarà senza ombra di dubbio un beneficio.

Un’altra cosa da ricordare sempre è quella di affidarsi solamente ad esperti ma non usare oli che si trovano in qualunque luogo o si comprano in negozi non specializzati, dal supermercato o via dicendo. Bisogna consumare prodotti adatti a questo scopo e per questo bisognerà consultare uno specialista.

Cercare di non esagerare

Come per tutto bisogna sempre e comunque guardare alle dosi del consumo che si fa di una sostanza, sebbene legale e non nociva. Bisogna partire con una idea in mente e cercare di raggiungerla poco a poco. Se il tuo scopo è quello di entrare nel mondo del fumo con oli essenziali, leggi online quello che dice la gente, consulta i forum e scopri quello che fanno anche gli altri, in modo da poter confrontare la tua esperienza.


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.