Home Alimentazione Biologica L’energia vien dal cibo!

L’energia vien dal cibo!

660
1
CONDIVIDI

La stanchezza è una condizione molto comune che può avere diverse cause. Può essere una condizione psicologica, così come un campanellino d’allarme che indica carenze nel nostro organismo. Spesso, correggere alcune abitudini e curare maggiormente la propria alimentazione possono aiutare a risolvere il problema.

A tal proposito, esistono alcuni cibi che possono ricaricarci di energia durante la nostra giornata. Vediamo insieme quali sono.

Alimenti che contengono magnesio

Il magnesio è un minerale fondamentale per l’organismo: garantisce il corretto funzionamento corporeo, aiuta a tenere sotto controllo la stanchezza e l’affaticamento e svolge un ruolo primario nel processo di trasformazione delle proteine in energia. Spesso ci si preoccupa della carenza di ferro, o di calcio, molto meno di quella di magnesio. Cacao amaro, spezie come la cannella, semi di zucchero, erba cipollina potrebbero diventare presto nostri alleati. Il cioccolato amaro, inoltre, influisce anche sull’umore. Al link trovate una lista degli alimenti che contengono più magnesio: http://ambientebio.it/limportanza-del-magnesio-nella-nostra-alimentazione/

Avena

Tra i cereali maggiormente consigliati, soprattutto per la prima colazione, troviamo l’avena. L’avena aiuta a mantenere stabili i livelli di zucchero presenti nel sangue, evitando che si verifichino bruschi cali di energia. Non solo, ha un buon apporto nutritivo, con le sue fibre e il suo magnesio, utili a contrastare la stanchezza, e la vitamina B1, che aiuta a trasformare in energia il cibo che ingeriamo.

avena_energia

Avocado

Ricco di Omega 3, l’avocado è un frutto che potremmo considerare alleato di bellezza e di energia. Le proprietà dell’avocado sono varie, aiuta il cuore, prevenendo l’arteriosclerosi, combatte i radicali liberi, è leggero, aiuta a mantenere elastici i tessuti e aumenta il senso di sazietà. Infine, ci ricarica di energia e ci aiuta a tenere a bada il peso.

Erbe aromatiche

In questa categoria rientrano tantissimi preziosi alleati della salute e dell’umore. Dal profumo intenso, queste erbe non solo fanno tornare il buonumore, ma possono favorire la concentrazione, come ad esempio fa il rosmarino, o sono vitaminizzanti come il prezzemolo. O ancora, pensiamo alla curcuma, alle sue innumerevoli proprietà e al suo contenuto di potassio, ferro, magnesio, vitamina C e B6 che ci aiutano ad avere una vera “botta” di energia.

Frutta e verdura di stagione

Economici e sani, i cibi di stagione, possibilmente di provenienza locale, possono darci in momenti diversi dell’anno, in base alle nostre esigenze, la quantità di energia e di nutrienti di cui abbiamo bisogno. Secondo uno studio pubblicato online dagli US Centers for Disease Control and Prevention’s – Preventing Chronic Disease, sarebbero ben 41 i tipi di frutta e verdura che possiamo assumere per ottenere più energia e dare al corpo maggiore resistenza, salute e benessere.

Tra i più potenti troviamo: il crescione, il cavolo cinese, la bietola, le cime di rapa, gli spinaci, la cicoria, la lattuga, il prezzemolo, il pepe rosso, la rucola … Al link potete trovare l’elenco completo: http://www.cdc.gov/pcd/issues/2014/13_0390.htm


Frutta secca

Se a metà mattinata o nel pomeriggio sentite che l’energia è in calo, invece di concedervi uno snack ricco di zucchero, prediligete della frutta secca come semi di zucca e mandorle. Sono ottime, ricaricano di energia e fanno venire il buonumore. In particolare, le mandorle possono essere un toccasana: sono ricche di calcio, magnesio, ferro e vitamina E, sono degli ottimi integratori e possono aiutarci a superare anche le giornate più intense e stressanti.

Legumi

I legumi sono un ottimo alimento, utile a fornirci energia e combattere la stanchezza fisica. Sono un toccasana per quei periodi in cui abbiamo bisogno di energia costante, sia a breve che a lungo termine. Sono ideali perché contengono sia proteine che carboidrati, ma anche minerali come il magnesio, il ferro, il fosforo e il potassio. Aiutano anche a mantenere un livello costante di zuccheri nel sangue.

Per affrontare le giornate con la giusta carica di energia, inoltre, è opportuno mangiare bene a colazione. Al link trovate 5 alternative alla colazione, energetiche e salutari: http://ambientebio.it/5-colazioni-naturali-ed-energetiche-per-iniziare-al-meglio-la-giornata/

(Foto in evidenza: I_Nneska; foto interna: unconventionalbaker)

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here