Home Alimentazione Biologica I mille usi e proprietà dell’avocado

I mille usi e proprietà dell’avocado

3747
0
CONDIVIDI

L’avocado è un frutto magnifico, sia per quanto riguarda i benefici che derivano dal suo consumo in cucina, che da quelli che derivano dal suo uso nella cosmetica.

Iniziamo dicendo che è un frutto molto ricco di grassi “buoni” e di vitamine A e C, oltre ad altri importanti nutrienti come il potassio e il ferro. Anche per questo, è utilizzato come uno dei frutti migliori, utili per ricaricarci di energia.

I suoi usi sono i più disparati, così come i suoi benefici. Vediamone alcuni.

IN CUCINA

Un valido alleato per il cuore

Tra le proprietà principali dell’avocado, troviamo l’importante apporto di acido grasso linoleico e Omega 3 in grado di stimolare la produzione di colesterolo buono (HDL) e di inibire invece il deposito del colesterolo cattivo (LDL). L’avocado risulta dunque essere un buon alleato per il cuore e un aiuto nella difesa dalle patologie legate alla circolazione del sangue.

Aiuta a contrastare i radicali liberi

Un altro aspetto positivo che deriva dal consumo in cucina dell’avocado è il suo forte potere antiossidante, dovuto soprattutto alla presenza di vitamina A ed E. Questo aiuta a proteggere le cellule dall’invecchiamento, consentendo alla pelle di mantenere la sua elasticità.

Ricarica di energia

Come abbiamo avuto modo di spiegare quando abbiamo trattato l’argomento dell’alimentazione vegana durante l’allattamento, l’avocado è uno dei frutti che ricaricano maggiormente di energia. Da solo, infatti, offre il 60% di potassio in più delle banane e contiene, inoltre, una buona quantità di acido folico e fibre.

In più…

Oltre alle proprietà già elencate, secondo diversi studi, sembrerebbe che l’avocado sia un potente alleato per:

  • prevenire il morbo di Alzheimer
  • combattere la depressione
  • favorire l’assorbimento di calcio e fosforo grazie al suo contenuto in Vitamina D
  • diminuire il prurito nelle dermatiti
  • lenire le infiammazioni.

COME TRATTAMENTO DI BELLEZZA

Gli usi dell’avocado, come abbiamo accennato, si estendono anche alla cosmetica e ai trattamenti di bellezza. I prodotti a base di avocado, infatti, hanno la nomea di essere ottimi per il trattamento di capelli e pelle. Ecco qualche esempio.

Trattamento idratante per il viso

Ecco un modo per riciclare la buccia di avocado: utilizzarla per un ottimo trattamento di bellezza per il viso. Basta massaggiare la vostra pelle strofinandoci la parte interna della buccia dell’avocado. Gli oli della polpa consentiranno un’ottima idratazione, ma anche un buon effetto rinfrescante. Dopo, procedete con la normale detersione.

Maschera esfoliante

Non solo una crema idratante, ma anche una maschera esfoliante per la pelle secca. Per realizzarla sarà sufficiente mescolare insieme:

  • 1 albume d’uovo;
  • polpa di 1 avocado;
  • 2 cucchiai di farina d’avena;
  • 1 cucchiaino di succo di limone.

Applicate abbondantemente sul viso e lasciate in posa per 15-20 minuti, poi sciacquate con acqua tiepida. La vostra pelle sarà più morbida ed elastica.

Contro le fastidiose borse sotto gli occhi

Ecco un buon rimedio per combattere delle fastidiose borse che si sono formate sotto i vostri occhi: basta tagliare delle fette del nostro frutto e posizionarle sulla parte interessata. Lasciate a riposo per 20 minuti, in modo tale che i nutrienti del frutto facciano il loro effetto et voilà!

Come maschera per capelli

I capelli, si sa, hanno sempre bisogno di essere nutriti, soprattutto se hanno la tendenza a essere secchi o soffrono particolarmente l’azione di pioggia, vento o salsedine. Potete allora scegliere di creare un’ottima maschera nutriente per i capelli a base di avocado. Ecco gli ingredienti:

  • la polpa di mezzo avocado maturo
  • 1 cucchiaino di olio di oliva
  • ¼ di tazza di burro di karitè

Amalgamate bene gli ingredienti e applicate sui capelli. Lasciate in posa per 30 minuti per poi risciacquare.


Come sostituto al burro

Ecco infine un altro uso che si può fare dell’avocado in cucina. Questo magnifico frutto può essere utilizzato nella preparazione di dolci per sostituire il comune burro: ciò renderà i piatti più leggeri e delicati. Dovete frullare la polpa di avocado che servirà per sostituire almeno la metà del quantitativo di burro presente nelle ricette.

Questi sono solo alcuni degli usi possibili e delle proprietà dell’avocado: sono veramente infiniti. Voi come lo adoperate?

Fonte

Fonte

Fonte

(Foto: darwin Bell)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here