Home Alimentazione Biologica I migliori rimedi naturali per curare malanni estivi (e non solo)

I migliori rimedi naturali per curare malanni estivi (e non solo)

588
0
CONDIVIDI

L’estate ormai volge al termine. Come durante tutti gli altri mesi dell’anno, anche nel periodo estivo è di vitale importanza prenderci cura della nostra salute. Sbalzi di temperatura, un uso sconsiderato dei condizionatori e infezioni sono tra i più comuni problemi che possono rovinare le vacanze di molti. Le vacanze così come anche i rientri.

Non è raro, infatti, che a ridosso di settembre le persone debbano fare i conti con i problemi di salute avuti durante la stagione estiva. Del resto, anche il sistema immunitario può risentire dei cambiamenti troppo repentini della temperatura, e non possiamo dire che quest’anno ce ne siano stati pochi!

È così che virus, batteri, problemi alla gola, infezioni e gastroenteriti possono diventare i nuovi souvenir delle nostre vacanze, incidendo pesantemente sulla ripresa lavorativa.

A tal proposito, esistono due preziosissimi rimedi naturali, utili a contrastare molti dei disturbi mal curati di questa stagione. Vediamo insieme quali sono.

ARGENTO COLLOIDALE

Abbiamo già avuto modo di parlare dell’argento colloidale. Questo preziosissimo prodotto naturale, insapore, inodore e molto delicato, è un utile rimedio per qualsiasi organismo conosciuto che causa malattie.

Sembra che un antibiotico sia capace di uccidere forse una mezza dozzina di differenti organismi patogeni, ma l’argento colloidale ne elimina circa 650. Nonostante sia un prodotto atossico per il nostro organismo, blocca lo sviluppo dei ceppi più resistenti agli antibiotici.

È  un eccezionale battericida, germicida e antibiotico naturale. Nel nostro caso, può contribuire a risolvere problemi come raffreddori, polmoniti o bronchiti causati da un uso smodato del condizionatore. O ancora, può essere utile contro le infezioni della pelle o i funghi contratti a mare o in piscina, oltre naturalmente alle infezioni dello stomaco.

L’argento stimola profondamente la guarigione dei tessuti e combatte le più pericolose e diffuse infezioni.

In genere, si consiglia di cominciare con due cucchiaini al giorno (attenzione: il cucchiaino non deve essere di ferro o di argento), per i primi 10 giorni. Passato questo tempo, si consiglia di diminuire in maniera proporzionale le dosi. È un aiuto naturale davvero potente e facilmente reperibile.

NATURAL GOLA

Questo rimedio, un po’ più particolare e specifico, è indicato per curare tutte i fastidi relativi alle infiammazioni e malattie del cavo orale.

Raffreddori, mal di gola, faringiti possono essere solo alcune delle più comuni problematiche che il NaturalGola può curare. È un prodotto naturale certificato.

La sua composizione raccoglie alcuni degli elementi più potenti contro le affezioni del tratto respiratorio che ci vengono donati dalla natura. Il NaturalGola  contiene infatti: argento, propoli, incenso, mirra e acerola.

È al tempo stesso sia un anti-batterico, che un anti-infiammatorio. Aiuta a rinforzare le difese immunitarie e a purificare e rinfrescare tutto il cavo orale.

Che abbiate problemi di ascessi, bronchiti, faringiti o infezioni erpetiche, potete far uso di questo prodotto. In genere, se ne consiglia l’uso in relazione al peso corporeo se si presenta sotto forma di gocce (6 per ogni 10kg) o all’occorrenza, se acquistato sotto forma di spruzzo.

Anche questo è un prodotto facilmente reperibile in farmacie, parafarmacie ed erboristerie, perché prodotto naturale e certificato.

Ovviamente, questi rimedi naturali sono utilissimi per curare i più diffusi disturbi estivi ma, una volta che li avrete utilizzati, vi renderete conto che fanno parte di quel kit di primo soccorso naturale che non dovrebbe mai mancare nelle vostre case.

(Foto: health101)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here