Home Gravidanza Vivere secondo natura: 7 consigli per bambini sani e felici

Vivere secondo natura: 7 consigli per bambini sani e felici

432
0
CONDIVIDI

Sette consigli per bambini sani e felici, tra rimedi naturali, giochi e tempo speso bene.

Contro il mal di pancia, in caso di febbre, per rafforzare il sistema immunitario, di rimedi naturali per bambini ce ne sono veramente tantissimi e spesso è difficile riuscire a orientarsi in una mare così vasto di informazioni. Negli ultimi anni, sono state prodotte diverse collane di libri che propongono guide e consigli pratici per vivere la quotidianità, anche con i bambini, in maniera quanto più vicino possibile alla natura.

Giulia Settimo, giornalista e scrittrice specializzata nei temi dell’infanzia ha raccolto una serie di suggerimenti e informazioni tra pediatri, omeopati, neonatologi, nutrizionisti e psicologi infantili, in un libro dal titolo “Bambini sani e felici For Dummies”.

Il testo è una sorta di manuale utile a orientarsi tra i problemi più comuni dei bambini da 0 a 6 anni e cercare di risolverli in maniera naturale e semplice.

Ecco alcuni dei consigli più utili contenuti nel volume.

Troppa igiene non è per forza un bene.

Oggi si tende a essere ossessionati dai germi e dai batteri, ma siamo così sicuri che far vivere i bambini in un ambiente sterilizzato sia la scelta migliore? Da qualche decennio, infatti, si è registrata un’impennata di malattie autoimmuni che, secondo gli esperti, potrebbe essere proprio causata dall’eccesso di igiene.

Piante che purificano l’aria. 

Anche gli ambienti casalinghi possono contenere sostanze inquinanti nell’aria. Aerare i locali potrebbe essere un’ottima soluzione ma ci sono degli alleati, spesso sottovalutati, che possono favorire la purificazione dell’aria negli ambienti domestici. Stiamo parlando delle piante da appartamento. Al link potete trovare un elenco delle piante migliori in grado di assorbire le sostanze nocive come la formaldeide.

Prevenire i disturbi della vista

La cosa migliore da fare per prevenire i disturbi della vista è svolgere attività come dipingere, suonare, camminare e correre all’aperto, permettendo agli occhi di osservare colori e persone e soprattutto di stare lontano dai dispositivi elettronici.




Fai da te

Insegnare ai bambini a costruire da soli i propri giocattoli, ma anche a esplorare e toccare ciò che li circonda è uno dei metodi migliori per sviluppare la loro creatività e intelligenza.

Animali domestici

Un’équipe di ricercatori dell’ospedale universitario di Kuopio, in Finlandia, ha scoperto che avere in casa degli animali domestici rafforza il sistema immunitario dei bambini. Oltre naturalmente a tutti gli altri benefici che crescere con un amico a quattro zampe può avere a livello psicologico e sociale.

Mandala vegetali

È un gioco particolare da fare in gruppo e utile a esercitare la manipolazione e ad abituare i bambini a ordinare, classificare e distinguere le forme geometriche. La differenza con gli altri giochi di questo tipo è soprattutto il fatto che si utilizzano oggetti presenti in natura.

Rimedi naturali

Molti dei disturbi frequenti in età pediatrica (in particolare se non troppo intensi e dove non è richiesto l’intervento del pediatra) possono essere curati con rimedi fitoterapici. Una pratica che può aiutare anche a evitare l’abuso di medicinali per bambini.

 

Ricordate però che la cosa essenziale per poter vivere in armonia con i bambini, in maniera sostenibile e naturale, è comunque dedicare loro del tempo di qualità, sin da quando sono neonati.

(Foto: sa bo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here