3 Ricette per il vostro sapone fatto in casa

Per chi vuole sperimentare il sapone fatto in casa, c’è una soluzione veloce in alternativa al tradizionale metodo a caldo o a freddo. Ecco come fare il sapone in modo veloce e 3 ricette a cui ispirarsi.

In un altro articolo vi abbiamo spiegato il metodo a freddo e a caldo per il sapone fatto in casa. Se non ve la sentite per il momento di provare, per tempo o perchè non volete tenere soda caustica in casa, è possibile fare ugualemente il sapone con le vostre mani.

Infatti, in commercio trovate delle tipologie di sapone, che potete usare come base per le ricette che seguono. Infatti trovate:

Sapone riciclato

Lo riducete in pezzi e lo fate sciogliere a bagnomaria, per poi procedere con l’aggiunta degli aromi che più preferite per il vostro sapone fatto in casa.

Scaglie di sapone neutro

Anche queste le trovate già in commercio. Basta farle sciogliere a bagnomaria e lavorare a piacimento.

Sapone trasparente alla glicerina o bianco

Da scegliere sulla base del tipo di sapone fatto in casa che più preferite.

Noi vi proponiamo queste tre ricette per realizzare del sapone alla lavanda, alle fragole e agli agrumi, da cui trarre ispirazione per dare libero sfogo alla fantasia.

Sapone fatto in casa alla lavanda

  • 300 gr di sapone alla glicerina trasparente
  • Fiori di lavanda essiccati
  • Alcune gocce di olio essenziale di lavanda

Sciogliete a bagnomaria il sapone alla glicerina, aggiungete poi alcune gocce di lavanda e i fiori di lavanda essiccati ben sminuzzati. Mescolate bene il tutto e versate poi negli stampi in silicone. Una volda solido, il vostro sapone alla lavanda è pronto per l’uso.

Sapone alla fragola

  • 40 gr di fragole mature
  • 150 gr di sapone alla glicerina trasparente
  • 150 gr di sapone bianco alla glicerina
  • Alcune gocce di essenza di fragola

Fate sciogliere i due saponi a bagnomaria in due pentole diverse. Frullate le fragole in podo da ridurle in pastella. Una parte versatela nella glicerina trasparente e una parte nel sapone bianco.

Versate i due saponi in uno stampo unico. Potete farlo a due strati, così che quando andrete a tagliare a fette il sapone, farà un effetto bicolore. Oppure potete mischiare con un mestolo per creare onde e vortici all’interno.  Lasciate raffreddare e, una volta solidificato, il vostro sapone fatto in casa sarà pronto per essere tagliato e utilizzato.

Sapone agli agrumi

  • 300 gr di sapone trasparente
  • Alcune gocce di essenza di agrumi
  • La buccia di 4 agrumi mix tagliata a pezzetti ed essiccati
  • Il succo di un arancia e di un limone
  • Alcuni chiodi di garofano sminuzzati

Fate sciogliere il sapone a bagnomaria e aggiungere tutti gli ingredienti. Mescolate bene il tutto e versate negli stampini o in uno stampo unico. E come nei precedenti saponi lasciate raffreddare e solidificare.

LEGGI ANCHE: Come creare del sapone per bucato riciclando l’olio della frittura

Foto: Pinterest

fare, fare il sapone, produzione di sapone, sapone fai da te, sapone fatto in casa


Re Vivo

Mi chiamo ReVivo, ho 29 anni, vivo in Toscana e lavoro nell’edilizia. Ho iniziato ad avvicinarmi alla permacultura qualche anno fa per curiosità. Vorrei ringraziare in modo particolare tutte le persone che non hanno mai smesso di sognare in futuro sostenibile e rispettoso tra esseri viventi, ma sopratutto quelle persone che in qualche modo, oltre il sognare, danno un esempio pratico di come possiamo davvero cambiare le cose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter