Home Alimentazione Biologica Crema fai da te per i dolori articolari al peperoncino

Crema fai da te per i dolori articolari al peperoncino

3826
0
CONDIVIDI

Il cosiddetto peperoncino o pepe di Caienna ( chiamato così per la città di Cayenne nella Guyana francese ) è la polvere ottenuta dalla macinazione dei frutti di una o più specie di Capsicum ( Cile o peperoncino ) , precedentemente essiccate .
Il principio attivo del peperoncino che dà la sensazione di calore si chiama capsaicina , più è piccante e più alto è il livello di capsaicina . La crema con capsaicina è comunemente venduta come un antidolorifico, in quanto la capsaicina blocca un neurotrasmettitore chiamato sostanza P , che è responsabile per l’invio di segnali di dolore al cervello.  Molte sono le creme vendute in commercio per bloccare questi dolori, proviamo a ricrearla da noi in un modo semplice.

Nel momento in cui andremo ad applicare queste creme è normale avere una sensazione di bruciore, è l’effetto del peperoncino. Nel caso in cui abbiate una pelle sensibile va usata con molta cautela. Per la preparazione di queste creme dobbiamo utilizzare guanti di lattice e volendo anche occhiali per evitare il contatto con il peperoncino, potrebbe essere troppo urticante.
Ricetta originale della crema di capsaicina

-3 Cucchiai di peperoncino in polvere
-1 Tazza di olio di vinaccioli ( o altro olio come mandorla, oliva, jojoba , noce di cocco . )
-1 / 2 tazza di cera d’api grattugiata .
– Pentola
– Un vaso di vetro con un coperchio a tenuta

Istruzioni:
Mescolare 3 cucchiai di polvere di peperoncino con 1 tazza di olio di tua scelta posizionateli a bagno maria sopra ad una pentola di acqua calda per 10 minuti a fuoco lento, aggiungere nel frattempo 1 /2 tazza di cera d’api grattugiata e continuare a mescolare fino a quando non si è completamente sciolto, raffreddare il composto in frigorifero per 10 minuti , poi mescolare. Lasciatelo raffreddare del tutto e mescolatelo bene prima di metterlo in un barattolo di vetro con tappo ermetico. Conservatelo in frigorifero, si mantiene per 2 settimane massimo e lo potete usare come unguento al momento, massaggiando bene la parte da trattare ogni giorno.



Super crema alla capsaicina

Il peperoncino più è piccante e più contiene capsaicina, per questa crema useremo l’habanero.

– 1 tazza di cera d’api
– 4 cucchiai di polvere di peperoncino Habanero
– 4 tazze di olio o un altro olio di vinaccioli , come l’ olio di mandorle , olio di jojoba , olio di oliva o di cocco
– Un vaso di vetro con un coperchio a tenuta
Istruzioni:
Anche per questa ragione, e a maggior ragione, consigliamo l’uso di guanti e occhiali. Mescolare 4 cucchiai di Habanero in polvere con 4 tazze di olio di tua scelta e procedete con il riscaldamento a bagnomaria, la preparazione prosegue come nell’altra crema. Attenzione che se la pelle si irrita dovete sospendere il trattamento.

Crema di capsaicina con i componenti anti- infiammatori supplementari .

Questa crema contiene oltre alla capsaicina anche il potere antinfiammatorio della curcuma e dello zenzero.
-3 Tazze di olio o qualsiasi altro olio come mandorle , jojoba , oliva o di cocco
-3 Cucchiai di peperoncino in polvere
-1 / 2 tazza di cera d’api
-3 Cucchiai di curcuma
-2 Cucchiai di zenzero macinato
foto s592
Mescolare 3 cucchiai di peperoncino con 3 cucchiai di curcuma e 2 cucchiai di zenzero in polvere, aggiungi quindi tazze di olio di vostra scelta in una ciotola e ponetela a bagnomaria, mescolate amalgamando bene. Scaldare a fuoco medio per 5-10 minuti , quindi aggiungere 1 /2 tazza di cera d’api . Mescolare fino a quando la cera è completamente sciolta e lasciate raffreddare, mescolando bene. Fate raffreddare del tutto in frigo e mescolate bene prima di versarlo in un contenitore con chiusura ermetica. Questa crema va applicata sulla parte interessata, massaggiata bene e lasciata asciugare prima di procedere al risciacquo.

N.B. Utilizzate queste creme sempre con cautela onde evitare irritazioni sulla pelle.

Fonte http://www.unavidalucida.com.ar/