Home Cucina e ricette Come preparare una bevanda a base di tè nero e spezie per...

Come preparare una bevanda a base di tè nero e spezie per placare i dolori muscolari

4839
0
CONDIVIDI

Il dolore, sia esso muscolare, di denti, di testa, o cronico, è una condizione che affligge tantissime persone e che, il più delle volte, le spinge a fare abuso di farmaci.

Varie volte ci siamo trovati a spiegare come cambiare l’alimentazione o utilizzare particolari rimedi naturali ci può aiutare ad alleviare o addirittura risolvere alla base i nostri problemi.

Abbiamo visto, ad esempio, cosa non mangiare se si soffre di dolori cronici, o quali oli essenziali possono venire in nostro soccorso in base ai diversi tipi di dolori che ci affliggono quotidianamente o sporadicamente. Oggi, vedremo una bevanda composta essenzialmente da spezie che possono aiutarci a combattere dolori che derivano da infiammazioni muscolari o un eccesso di attività fisica.

Innanzitutto è bene dire che se il dolore muscolare deriva da lesioni o un eccesso di attività fisica, condizione indispensabile per favorire la ripresa è riposare la parte dolorante. Nelle prime ore si può applicare del ghiaccio per ridurre l’infiammazione, dopo di che, vanno applicati degli impacchi caldi.

Se la causa del dolore è invece lo stress o la fibromialgia, spesso una soluzione può essere quella di affidarsi a esercizi di stretching.

Questi trattamenti possono poi essere accompagnati con altri rimedi naturali, come le spezie o il tè nero. Come per ogni cosa, anche i rimedi naturali hanno delle controindicazioni, quindi, prima di assumere questa bevanda, accertatevi che non ci siano intolleranze particolari con uno o più dei suoi ingredienti. Bere tè nero in eccesso, ad esempio, può incidere sull’assorbimento di ferro o altri minerali ed è da evitare in caso di ipertensione. In alternativa del tè nero, potete utilizzare il tè verde che, inoltre, grazie alla sua composizione, aumenta la biodisponibilità della curcumina nel corpo, come abbiamo già avuto modo di vedere.




Tra gli ingredienti di questa bevanda, ci sono delle spezie molto conosciute per le loro proprietà antinfiammatorie:

  • la curcuma, che tra i suoi composti contiene la preziosissima curcumina, noto e potente antinfiammatorio naturale, utile a trattare non solo i dolori reumatici e legati all’artrite, ma anche mal di testa, dolori muscolari;
  • lo zenzero, anch’esso potente antinfiammatorio naturale,senza gli effetti collaterali dell’ibuprofene e dell’aspirina, adoperato per il mal di testa, i dolori mestruali e anche i dolori muscolari;
  • il cardamomo, una spezia originaria dell’India, appartenente alla famiglia dello zenzero. Anch’essa vanta delle specifiche proprietà utili a placare i dolori muscolari e quelli in generale;
  • cannella e miele, una combinazione molto efficace per combattere i dolori. Come abbiamo già visto, questa accoppiata ha innumerevoli benefici, tra cui proprio quello di combattere gli stati dolorosi del corpo.

Veniamo adesso alla ricetta della bevanda. Per prepararla vi serviranno:

  • 1 cucchiaio di cannella
  • 2 cucchiai (o una bustina) di tè nero
  • 2 bicchieri di acqua
  • 2 cucchiai di cardamomo macinato
  • 2 cucchiai di polvere di curcuma
  • Un pezzo di zenzero delle dimensioni di un cucchiaino
  • 1/2 tazza di latte di mandorle
  • 1 cucchiaio di miele

Unite tutte le spezie in un’unica ciotola. A parte, mettete a bollire due bicchieri di acqua. Aggiungete gli ingredienti che avete mescolato precedentemente, continuando a mescolarli anche quando sono sul fuoco. Lasciate bollire per circa 10 minuti, poi, aggiungete il tè nero e lasciate bollire per altri due minuti. Filtrate il composto e aggiungete il latte di mandorla e il miele.

Aggiungere un pizzico di pepe nero aiuta ad aumentare la biodisponibilità della curcumina nel corpo.

La bevanda va presa all’occorrenza, senza esagerare.

(Foto: labioguia.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here