Home Rimedi Naturali Come eliminare macchie della pelle e cicatrici lasciate dai brufoli

Come eliminare macchie della pelle e cicatrici lasciate dai brufoli

29863
0
CONDIVIDI
Rimedi naturali brufoli

Il tempo, un’acne mal curata e tanti altri fattori possono lasciare sul nostro viso macchie e piccole cicatrici.

I segni dei brufoli, ad esempio, possono essere molto persistenti, difficili da eliminare e fastidiosi. Fastidiosi anche in base a quanto influenzano la sicurezza e l’autostima di una persona.

Esistono alcuni rimedi naturali contro le cicatrici che possono migliorare questa condizione. In un altro articolo abbiamo visto 8 soluzioni per schiarire le macchie della pelle. Oggi vedremo alcuni consigli per alleviare i segni lasciati sul nostro viso dai brufoli. Leggere cicatrici o piccole macchie che siano. Sono rimedi economici, semplici che in alcuni casi, soprattutto se i segni non sono troppo evidenti o gravi, possono dare ottimi risultati.

Iniziamo col dire che i brufoli possono lasciare sulla nostra pelle diversi tipi di segni: cicatrici pigmentate, delle macchie che hanno un colore rosaceo o bruno, o buchi, piccole lesioni della pelle.

Aloe vera. L’aloe vera è un buon rimedio per curare le cicatrici della pelle, brufoli, e schiarire le macchie.

Basta applicare sui punti che ci interessano del gel fresco di aloe vera. La polpa di questa pianta, infatti, aiuta la rigenerazione dei tessuti. Ricordatevi di lasciare agire il gel sulla parte per trenta minuti e risciacquate con acqua tiepida.

macchie della pelle rimedi_aloe

Limone.  Ingrediente principale di tantissimi rimedi naturali, il limone è conosciuto come sbiancante naturale. Applicatelo sulla pelle, aiutandovi con del cotone imbevuto del succo di limone. Lasciate agire per 15 minuti e poi risciacquate. Non esponete la pelle al sole quando avete applicato la soluzione sul viso. Il processo per schiarire le macchie è molto lento, quindi dovrete avere costanza e pazienza.

Legno di sandalo. Anche il legno di Sandalo è considerato un rimedio molto utile contro i brufoli le macchie della pelle.

Potete utilizzare della polvere di legno di sandalo per creare una pasta, mescolandola a della polvere di ceci e acqua. Lasciate agire per 40 minuti e poi risciacquate con acqua fredda. In alternativa, potete mescolare la polvere di legno di sandalo con acqua di rose e crema di latte. Applicate, lasciate seccare come si fa per le maschere di bellezza e risciacquate con acqua fredda.

Olio d’oliva. In un nostro precedente articolo abbiamo visto come alcuni tipi di olio vegetale siano un toccasana per la salute della pelle del viso. Tra questi, c’è anche l’olio d’oliva. Massaggiate delicatamente il viso con olio d’oliva e olio di mandorle ogni giorno. Le loro proprietà favoriscono la riparazione della pelle danneggiata. L’olio d’oliva, poi, ha delle leggere proprietà schiarenti.


Vitamina E. La vitamina è molto importante per il benessere del nostro organismo e della nostra pelle.

Utile a riparare le cellule danneggiate della pelle, può essere acquistata sotto forma di gocce oppure di olio o ancora in capsule, e può essere impiegata come trattamento topico. Va massaggiata in piccole quantità sulle zone critiche, per 5 minuti.

Oltre a questi rimedi, potete decidere di applicare su viso e collo, per circa 15 minuti, del cetriolo o pomodori. Avranno un’azione schiarente sulle macchie. Anche l’Olio di Neem sembra essere efficace contro cicatrici e macchie della pelle.

Naturalmente, questi rimedi non sono miracolosi né immediati: perché siano efficaci è necessaria la costanza. In caso di danni permanenti, però, difficilmente riuscirete a sbarazzarvi definitivamente di macchie o cicatrici.

(Foto in evidenza: tommerton2010; foto interna: Éamonn Ó Muirí)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here