Home Alimentazione Biologica Come curare il mal di testa in modo naturale

Come curare il mal di testa in modo naturale

1312
0
CONDIVIDI

Esiste una differenza fra emicrania e mal di testa. Il mal di testa è spesso causato da un problema di circolazione sanguigna troppo intenso, una vita troppo stressante e molta tensione nervosa.  Un’ emicrania è naturalmente un mal di testa, ma risulta essere molto più persistente e sintomatica. Infatti, in questo caso, la luce, i rumori, gli odori possono aumentare il dolore e non è raro che il dolore possa anche causare vomito e nausea.  Le cause del mal di testa sono numerose, legate al cibo, agli ormoni, ai problemi cervicali e allo stile di vita (stress, sonno, ecc …). I mal di testa può essere un segno di ulteriori problemi, ecco perchè è bene consultare il proprio medico o osteopata in casi particolari. Potrebbero evidenziare che il vostro mal di testa è legato a problemi posturali o altro. Contro il mal di testa esisto alcuni rimedi naturali come il salice bianco, simile come composizione all’aspirina farmaceutica, è efficace per lenire il mal di testa, senza controindicazioni. Il salice bianco rappresenta un ottimo antidolorifico. La corteccia del salice è stata usata per alleviare il dolore e le infiammazioni naturali fin dai tempi dell’Antico Egitto e della Grecia, è ttimo per il mal di schiena, la tensione, il mal di testa, l’artrosi, le infiammazioni come borsite e tendinite.

Anche le mandorle contengono una sostanza chiamata salicina, che è un analgesico e più è uno degli ingredienti principali di aspirina (Acyde salicilico). Mangiando circa 12/15 mandorle, avremmo l’effetto sperato.L’olio essenziale di menta piperita risulta essere un rimedio molto efficace contro il mal di testa. Basta semplicemente strofinare le tempie con alcune gocce di olio essenziale di menta piperita. Anche l’olio essenziale di lavanda è ottimo utilizzato in questo modo, inoltre favorisce il rilassamento, se rimaniamo in una stanza  al buio e in silenzio con l’essenza di questo olio, miglioriamo notevolmente l’effetto. Un altro rimedio efficace contro l’emicrania è anche il tè nero in combinazione con i chiodi di garofano. Basta preparare il tè, abbastanza forte, e durante l’infusione versare qualche chiodo di garofano sbriciolato nel tè. I chiodi di garofano sono antinfiammatori, addormentano il sistema nervoso, mentre la teina dilata i vasi sanguigni e riduce la pressione sanguigna. E’ comunque un rimedio che in soggetti particolarmente sensibili alla caffeina e alla teina può causare qualche fastidio. Consultiamo sempre un nostro medico di fiducia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here