Home Alimentazione Biologica Come curare i capelli in modo naturale

Come curare i capelli in modo naturale

1289
0
CONDIVIDI

I prodotti chimici, profumi sintetici, l’inquinamento, la scorretta alimentazione possono incidere sulla salute e bellezza dei nostri capelli. Per curare i nostri capelli la scelta migliore è sempre quella di utilizzare prodotti naturali. 
Coloranti, fissativi, gel per capelli, shampoo e maschere sono prodotti che normalmente utilizziamo per i nostri capelli, ma è sempre bene leggere le etichette per evitare composti che possono portare un beneficio solo apparente ma a lungo andare risultano nocivi. Ci sono dei composti che dobbiamo evitare assolutamente che sono:

  • Parabeni : L’UE è convinta della sicurezza dei parabeni e approvato il suo utilizzo in una vasta gamma di prodotti cosmetici, ma è pur vero che numerosi studi puntano il dito sui i rischi potenziali di questi conservanti così ampiamente utilizzati. Queste sostanze sono pericolose perché si accumulano nel sangue in grado di minare gli ormoni naturali che agiscono come gli estrogeni, causando uno squilibrio nella funzione endocrina. 
  • Le combinazioni di iodio e bromo cloro: compaiono sulle etichette come Iodopropynyl, cloridrato di alluminio e Methyldibromo Glutaronitrile. Sono sospettate di essere cancerogene e allergeniche, nonché dannoso per l’ambiente, perché non sono biodegradabili.
  • Il PEG e componenti finiti con il suffisso-eth: Queste sostanze sono emulsionanti o detergenti che si sono innocui, ma rendono la pelle più ricettiva alle altre sostanze, che possono rendere più vulnerabile il cuoio capelluto. In particolare l’utilizzo di Sodium Laureth Sulfate, un detergente che genera un sacco di schiuma, ma può anche asciugare il cuoio capelluto, eliminando la pelle dei lipidi protettivi. 
  • Abbiamo già parlato dei composti da evitare e vi indirizziamo a questo articolo leggendo qui.

Vi consigliamo alcuni rimedi che potranno aiutarvi a curare i vostri capelli nel modo più ecologico e naturale:

  • Capelli secchi: mescolare 15 gocce di o.e di rosmarino con ½ tazza di avena schiacciati. Quando l’avena avrà assorbono l’olio, versate sopra i capelli, strofinando bene e lasciando agire per circa 10 minuti.  Spazzolate i capelli bene e procedete al risciacquo.
  • Per uno shampoo delicato potete seguire questi suggerimenti leggendo qui.
  • Tonico contro la forfora: preparare un infuso con ½ litro di acqua bollente con 4 cucchiai di foglie di ortica. Lasciar marinare per alcune ore e poi ha aggiunto ½ bicchiere di aceto di mele . Questo tonico deve essere applicato sui capelli ogni notte. Al mattino risciacquate. 
  • Perdita capelli: scaldare un cucchiaio di olio di ricino e massaggiare sulla testa ogni giorno.
  • Per tingere i vostri capelli potete usare l’ hennè un prodotto totalmente naturale.
  • Shampoo e balsamo naturale li potete invece preparare seguendo questo articolo qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here