Home Rimedi Naturali Come affrontare lo stress da rientro al lavoro

Come affrontare lo stress da rientro al lavoro

1255
0
CONDIVIDI
Stress da rientro

La vacanze estive sono, in genere, il momento dell’anno in cui si è più rilassati e felici, perché lontani da stress e preoccupazioni. La fuga dalla routine si realizza materialmente con lo spostamento in località turistiche magiche e suggestive.Le vacanze sono un sinonimo di relax e libertà.

Se le vostre ferie sono passate senza intoppi, non è detto che il rientro in città sia altrettanto piacevole e facile da gestire. Esiste infatti una patologia nota come stress da rientro che può facilmente colpire i vacanzieri di ritorno dalle località di villeggiatura e, secondo gli esperti, colpisce il 20% degli adulti al rientro dalle vacanze.

C’è chi le aspetta tutto l’anno per godersi il meritato riposo, tra mare, sole, passeggiate in montagna e visite a monumenti e città. Anche le vacanze, però, prima o poi finiscono e bisogna tornare alla routine quotidiana, fatta di lavoro, appuntamenti, impegni e orari ben scanditi.Ma cosa accade al corpo e alla psiche quando si fa ritorno in città?

Il consiglio principale per non subire lo choc del dopo-ferie è quello di tornare in città tre o quattro giorni prima di riprendere il lavoro, per adattarsi alla nuova vecchia vita.

Per combattere lo stress da rientro può essere molto utile integrare la propria dieta con una buona quantità di frutta e verdura. Conosciamo bene le proprietà benefiche e dietetiche di questi due alimenti, ma forse non sapevamo che svolgessero anche una funzione calmante.

Da moltissimi studi clinici, infatti, emerge che la frutta contiene un principio attivo, chiamato ”diazepan”, comune a molti medicinali. La presenza di zuccheri semplici in prodotti come frutta e verdura stimola la produzione di serotonina , il neuromediatore del benessere che stimola il rilassamento. Pesche, mele, uva, melone e, ancora, pomodori, peperoni e zucchine saranno i vostri alleati per combattere l’ ansia del rientro e affrontare l’impatto con la vita di tutti i giorni.

A.T.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here