Home Rimedi Naturali Cistite: 8 rimedi naturali per combatterla

Cistite: 8 rimedi naturali per combatterla

3444
0
Come curare la cistite con i rimedi naturali

La cistite è un problema molto comune e fastidioso per molte donne. Capiamo insieme cosa la causa e quali rimedi naturali possiamo adottare per curare la cistite.

La cistite è una fonte di fastidi e preoccupazioni per molte donne. Tecnicamente viene definita come un’infezione della vescica urinaria. La causa del disturbo è un’infezione dell’urotelio (il tessuto che riveste le vie urinarie). Secondo alcune stime colpisce il 25-35% delle donne di età compresa tra i 20 e i 40 anni. Più bassa è l’incidenza sugli uomini che non supera l’1-2%, anche se aumenta dopo i 50 anni.

Le cause che la provocano sono alcuni agenti patogeni come i batteri Gram negativi (tra cui l’Escherichia Coli che è responsabile per il 70% dei casi) che risalgono verso la vescica. Tra i sintomi più fastidiosi che provoca troviamo:

  • La disuria: la difficoltà saltuaria o continua nell’urinare
  • La polliachiura: l’aumento del numero di minzioni durante le 24 ore della giornata
  • La stranguria: bruciore o dolore che si prova durante la minzione

E queste sono le cattive notizie. Di contro, che ci rincuora è che esistono otto rimedi naturali per curare la cistite. Usateli e vedrete che miglioreranno la situazione.

Succo di mirtilli rossi

Con due bicchieri al giorno di succo di mirtilli rossi combatterete le infezioni alle vie urinarie. Perché? Il mirtillo è un frutto ricco di proprietà antinfiammatorie e aiuta a alleviare l’infezione.




Erica

Questa pianta officinale ha proprietà astringenti, lenitive, diuretiche e antisettiche, ed è indicata in modo particolare per la cura delle infezioni urinarie.

Bicarbonato di sodio

È considerato utile nel diminuire l’acidità delle urine e di conseguenza lo stato dell’infiammazione. Come assumerlo? Basta scioglierne un cucchiaino in un bicchiere d’acqua e ripetere per quattro o cinque volte.

Ortica

Al pari dell’erica, l’ortica è considerata una delle piante officinali più utili in caso di cistite per le sue proprietà diuretiche. È molto utile anche come rimedio preventivo.

Malva

Se avete a disposizione fiori e foglie fresche di malva, potete preparare un decotto utilizzandone 15 grammi per ogni 500 millilitri d’acqua. La tisana alla malva è un rimedio molto efficace per curare la cistite grazie alle sue proprietà calmanti e sfiammanti.

Corbezzolo

Le sue foglie vengono usate per la preparazione di rimedi erboristici che sono particolarmente indirizzati per chi ha problemi di infiammazione alla vie urinarie.

Echinacea

È una pianta officinale che è molto utilizzata nella preparazione di tisane. Se viene abbinata con altre piante curative, come la malva, può essere assunta per lenire il fastidio della cistite.

Calendula

Combatte la cistite in virtù delle sue proprietà antimicrobiotiche. Come l’echinacea, la calendula può essere abbinata alla malva per rafforzare le sue proprietà lenitive e sfiammanti.

Altri rimedi

Esistono poi altri rimedi molto utili per prevenire e curare la cistite, come la pilosella, pianta officinale che presenta proprietà lenitive e antinfiammatorie, e l’uva ursina, particolarmente adatta alla preparazione di rimedi erboristici in caso di cistite o infiammazione alle vie urinarie.

Foto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.