Home Rimedi Naturali Ascesso dentale: i rimedi naturali per ridurre dolore e infiammazione

Ascesso dentale: i rimedi naturali per ridurre dolore e infiammazione

9786
0
CONDIVIDI

L’ascesso dentale è un problema molto fastidioso e doloroso. È un’infezione acuta provocata dall’accumulo di batteri e detriti cellulari all’interno di una cavità neoformata. Da un punto di vista odontoiatrico, può avere origine dagli apici dentari o dai tessuti a sostegno dei denti, dalle tonsille, dalle ghiandole salivari, da corpi estranei.

Le forme più comuni sono causate da malattie alle gengive, da parodontiti che creano delle infezioni a carico dell’apparato di sostegno del dente o da infezioni della polpa dentale. Le cause possono essere le più varie, oltre alle malattie alle gengive, possono dipendere dalla presenza di carie profonde o da devitalizzazioni mal eseguite, la presenza di corpi estranei.

Si presenta con il gonfiore della gengiva in prossimità del dente interessato dall’infezione. Un gonfiore che si può estendere anche al volto. È una condizione molto dolorosa che può peggiorare durante la masticazione.

L’arma più efficace contro l’ascesso dentale è ovviamente la prevenzione, attraverso una corretta igiene orale e dentale quotidiana e controlli periodici.

I sintomi tipici sono caratterizzati, come spiegato in precedenza, da gonfiore, dolore più o meno intenso che può trasformarsi in un fastidio persistente e pulsante, alitosi, sensazione di sapore amaro, malessere generale. Il mal di denti è comunque un sintomo che può provocare anche mal di testa e ipersensibilità.

ascesso dentale rimedi

L’ascesso dentale è una condizione che non deve essere assolutamente sottovalutata: l’infezione potrebbe estendersi anche ad altre aree, per questo è necessario rivolgersi a uno specialista. Nel frattempo, per alleviare il gonfiore e il dolore, esiste una serie di rimedi naturali che possono venire in nostro soccorso.

Tra i più conosciuti e più efficaci troviamo gli sciacqui con acqua e sale, o con bicarbonato e acqua.

Il sale, in particolare, è il rimedio più conosciuto per le problematiche legate al cavo orale, ha un’azione disinfettante e antibatterica. In alternativa può essere utilizzato anche il bicarbonato.

Un altro rimedio naturale è il propoli, un antibiotico naturale dal sapore molto intenso che non solo aiuta contro le infezioni batteriche, ma ha un leggero effetto anestetizzante e disinfiammante. Prestate attenzione alla modalità di applicazione però, perché potrebbe macchiare i denti.

Anche i chiodi di garofano sono tra i rimedi più utilizzati quando si tratta di dolori ai denti. Sono degli anestetici naturali che possono quindi aiutare a ridurre il dolore. Va utilizzato l’olio essenziale diluito in acqua e applicato direttamente sulla parte.


Il gel di aloe vera ha una funzione sia disinfettante che rinfrescante e, quindi, può essere utilizzato per trovare un sollievo immediato. Va applicato direttamente sulle gengive infiammate, per attenuare la sensazione di bruciore e il rossore.

Esistono poi diversi oli essenziali che, per le loro caratteristiche, possono andar bene nel trattamento degli ascessi dentali. Tra questi troviamo la malva, la salvia e la menta. La prima, con le sue proprietà, limita il proliferare dei batteri. Le altre due, aiutano anche a combattere l’alitosi generata dall’ascesso dentale. Gli oli essenziali non vanno ingeriti, ma diluiti per effettuare degli sciacqui.

Questi sono solo alcuni consigli per alleviare fastidi e dolori dovuti all’ascesso dentale, in attesa di un confronto con uno specialista. Al link trovate altri consigli su come trattare i più comuni mal di denti, con i rimedi naturali: http://ambientebio.it/10-rimedi-naturali-per-combattere-il-mal-di-denti/

(Foto in evidenza: healthcuretips; foto interna: a2889z2.americdn)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here