Home Rimedi Naturali Alluce valgo: come intervenire coi rimedi naturali

Alluce valgo: come intervenire coi rimedi naturali

5134
0
CONDIVIDI
alluce valgo

Rimedi naturali ed esercizi che possono aiutarvi a combattere i dolori dell’alluce valgo: dai massaggi, agli impacchi, fino agli esercizi con la pallina.

L’alluce valgo è una deformazione del piede, caratterizzata dalla comparsa di una protuberanza laterale, dovuta alla deviazione del primo metatarso dalla sua posizione originaria. Nelle condizioni più gravi, può arrivare anche a richiedere l’intervento chirurgico!

In parole povere, avviene lo spostamento verso l’esterno della base dell’alluce, la cui parte superiore, invece, si avvicina alle altre dita.

Alcuni dei sintomi più comuni che accompagnano la comparsa, e successiva infiammazione, dell’alluce valgo sono dolore e gonfiore della zona.

È una delle patologie più diffuse che interessano il piede. Nella zona colpita, si forma la cosiddetta “cipolla”, una protuberanza che può far male e infiammarsi a causa dello sfregamento della parte con l’interno delle scarpe.

Tra le cause che portano alla sua formazione, possono esserci delle predisposizioni genetiche, ma anche malformazioni o patologie plantari. Cattive posture e infine l’uso di calzature poco adatte rimangono comunque i fattori più comuni.

Se il problema dell’alluce valgo è lieve, potete provare a ridurre i sintomi ed evitare un peggioramento della condizione, ricorrendo ad alcuni rimedi naturali.

I rimedi naturali più diffusi sono massaggi e pediluvi

I massaggi devono essere effettuati con molta attenzione, cercando di non infiammare ulteriormente la zona.

Potete adoperare degli oli vegetali, mescolati con qualche goccia di olio essenziale ad azione antinfiammatoria e lenitiva. Tra gli oli vegetali migliori, l’olio di mandorle dolci e quello di germe di grano sono i più adatti.

L’olio essenziale di lavanda il migliore da aggiungere ai vostri massaggi contro l’alluce valgo. Questo perché allevia l’infiammazione e placa il dolore.

Ancora, per ridurre l’infiammazione e il gonfiore, potete applicare degli impacchi freddi, con l’aggiunta di olio essenziale di camomilla, rosmarino e lavanda. Lasciate agire per almeno 20 minuti.

Esercizi utili

Un ottimo esercizio che può aiutarvi contro l’alluce valgo è camminare a piedi nudi in casa o su una distesa di sabbia come in spiaggia.

Dovete cercare di effettuare pochi passi, una decina, provando a non far sporgere il piede verso l’esterno. Poi, fermi, piegatevi sulle ginocchia, alzando i talloni. Cercate di mantenere la posizione per 5 secondi e ripetete. Aiutatevi con le mani inizialmente per mantenere l’equilibrio.

Un altro esercizio utile per prevenire il peggioramento della condizione e dei sintomi può essere effettuato con l’aiuto di una pallina morbida, non troppo grande. In piedi, mettete la pallina sotto la pianta del piede e fatela scorrere partendo dall’arco plantare fino alle dita e poi in direzione opposta fino al tallone. A ogni passaggio, in base alle diverse parti del piede, mantenere la posizione per qualche secondo.

Ricordate, comunque, che è importantissimo scegliere bene le calzature da indossare ed evitare di infiammare maggiormente la parte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.