Aiutare la terra in modo naturale. L’humus de La Terra di Gaia

Aiutare le piante a crescere in un terreno sano e nutriente non è semplice. Con l’andare del tempo e l’uso indiscriminato di pesticidi e altre sostanze chimiche, infatti, il suolo diventa sterile, povero e le piante affamate.

In natura, esistono degli operai che lavorano alacremente come mediatori tra la terra e le piante: i lombrichi.

Abbiamo già visto come l’humus organico, prodotto appunto dalla decomposizione di residui vegetali e animali e dall’attività degli organismi presenti nel terreno sia un composto complesso, naturale e molto utile per la salute delle piante. Il terreno diventa fertile, una sorta di laboratorio biochimico naturale dove gli esseri vivono in simbiosi, apportando benefici gli uni agli altri.

L’humus è frutto di un processo lento, paziente, che sfrutta “l’appetito” dei lombrichi.

L’utilizzo di questo prodotto è importante per:

  • evitare lo shock dei trapianti delle piantine più delicate, stimolandone la crescita e aiutandole a combattere le malattie;
  • nelle colture in vaso, in particolari periodi dell’anno, per apportare le necessarie sostanze nutritive al terreno;
  • per predisporre l’habitat ideale ad accogliere semi e piantine;
  • per migliorare i raccolti in maniera naturale.

Esistono diverse aziende che vendono humus di lombrico. Una di queste, ad esempio, è La Terra di Gaia. L’Humus La Terra di Gaia è un fertilizzante naturale molto prezioso, che può essere aggiunto al terreno o al normale terriccio. È ottenuto dalla digestione dei lombrichi che trasformano il letame bovino, equino e gli scarti vegetali in un prodotto soffice, inodore e ricco di elementi nutritivi.


Il prodotto migliora le caratteristiche chimico-fisiche del terreno, tra cui la struttura e la capacità idrica. Inoltre, l’attività dei microrganismi rende facilmente assimilabili ai peli radicali tutti i nutrienti minerali necessari alla pianta.

L’azienda, che si occupa appunto di lombricoltura, è nata nel 2012 a Magliano de’ Marsi in Abruzzo, e la passione per la terra delle persone che ci lavorano ha spinto a creare una sorta di officina bucolica che produce, tra le altre cose, Humus organico.

L’humus può essere adoperato per le piante in vaso, per i semenzai e per gli orti. Per avere maggiori informazioni sul suo uso e sui prodotti che La Terra di Gaia mette a disposizione, potete visitare il sito a questo link:

(Foto: LaTerradiGaia)

Fertilizzanti naturali, Humus, humus di lombrico, lombricoltura


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto