Home Alimentazione Biologica Aceto di mele e benefici utili alla nostra salute

Aceto di mele e benefici utili alla nostra salute

3818
1
CONDIVIDI

È usato da secoli per curare molti problemi legati alla salute. Stiamo parlando dell’aceto di mele.

Le proprietà di questo fantastico prodotto sembrano essere infinite: ogni elemento in esso contenuto gioca un ruolo fondamentale.

Esistono diversi modi per utilizzare l’aceto di mele, per la bellezza, la salute, la casa. In un nostro precedente articolo, ad esempio, abbiamo visto 18 rimedi che prevedono l’utilizzo di questo importante ingrediente.

Oggi vedremo invece nello specifico 11 modi in cui l’aceto di mele può fare veramente bene alla nostra salute.

1 Per perdere peso

Sicuramente non è una pozione miracolosa che, se bevuta, fa immediatamente perdere peso; nel suo piccolo, però,  l’aceto di mele può dare un contributo importante a chi ha bisogno di buttare giù qualche chiletto di troppo.

Questo prodotto, infatti, accelera il metabolismo, contiene poche calorie, smorza l’appetito e riduce la ritenzione idrica.

Secondo molti, infatti, l’aceto di mele interferisce con l’assorbimento di amido da parte dell’organismo, limitando l’accumulo di calorie. Inoltre, aiuta il corpo a eliminare gli accumuli di grasso.

Il rimedio in genere più indicato è quello di aggiungere un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua e sorseggiarlo prima di ogni pasto. Si può consumare questa bevanda anche più volte al giorno aggiungendo 1 cucchiaino di sciroppo d’acero che supporta l’azione dell’aceto di mele aumentando il metabolismo in maniera molto naturale.

aceto di mele rimedi

2 Contro la cellulite

In questo caso, l’aceto di mele non va ingerito, ma aggiunto a dell’olio naturale per massaggi. Ad esempio, possiamo creare una soluzione composta da 1 parte di aceto e 2 parti di olio di mandorle dolci o di jojoba. Con questa lozione andremo a massaggiare delicatamente le zone colpite dalla cellulite, con dei movimenti circolari. Da ripetere due volte al giorno, preferibilmente al mattino e alla sera.

3 Contro il diabete

L’effetto dell’aceto sui livelli di zucchero nel sangue è forse uno dei più ricercati e più promettenti benefici per la salute derivanti dall’uso di questo prodotto. Diversi studi hanno dimostrato infatti che l’aceto può aiutare ad abbassare i livelli di glucosio. In particolare, uno studio condotto nel 2007 su 11 volontari affetti da diabete di tipo 2 ha dimostrato che l’assunzione di due cucchiai di aceto di sidro di mele prima di dormire avevano come conseguenza quella di abbassare i livelli di glucosio al mattino del 4% -6%.

4 Per la salute del cuore

L’acido acetico è utile a ridurre la pressione sanguigna e il colesterolo cattivo. Non solo, sembra che riduca anche i livelli di trigliceridi nel sangue, aumentando invece il colesterolo buono. Sostituire l’uso del sale con l’aceto di mele, ad esempio, per condire i piatti potrebbe essere una buona soluzione.

5 Contro l’invecchiamento precoce

Gli antiossidanti contenuti nell’aceto di mele aiutano a proteggere il corpo dall’azione dei radicali liberi e dall’invecchiamento. Non solo, mantengono un equilibrio acido-basico nell’organismo, utile a sentirci meglio.

6 Per trattare le macchie della pelle

In questo caso, l’aceto di mele va utilizzato diluito su un batuffolo di cotone e applicato sulle macchie da trattare. Se si desidera anche tonificare la pelle, potete mescolare un’uguale porzione di aceto di mele e acqua e applicare sul viso. Questa soluzione aiuterà a prevenire le infezioni della pelle, riequilibrando il Ph.

7 Per alleviare il mal di gola

L’aceto di mele ha proprietà antivirali e antibatteriche e può essere utilizzato per lenire il mal di gola, appena sentite che la parte inizia a pizzicare. Utilizzatelo diluito con acqua (50%) e fate dei lunghi gargarismi. Se non riuscite a sopportare il sapore, potete provare questo rimedio: accingete in 1 tazza d’acqua calda 1 cucchiaio di aceto, il succo di mezzo limone e del miele. Bevete 3 volte al giorno fino a quando i sintomi non saranno scomparsi.

8 Per fermare il singhiozzo

Conosciamo tutti la fastidiosa sensazione di avere il singhiozzo. Quando vi trovate in questa situazione e non sapete come intervenire, bevete un po’ di aceto di mele diluito in poca acqua. Si pensa infatti che l’aceto di mele rilassi i nervi responsabili degli spasmi muscolari che causano un singhiozzo, oltre a ripristinare l’equilibrio acido dello stomaco.

Ricordate sempre di utilizzare aceto di mele organico e non trattato.

L’aceto di mele può essere un grosso beneficio per la salute, ma solo se utilizzato in modo corretto. Ricordate, infatti, che il componente principale è pur sempre l’acido acetico. Per questo, assicuratevi di diluire sempre l’aceto di mele prima dell’utilizzo, per evitare che corroda i denti e causi danni al tratto digestivo.

Ecco come autoprodurlo in casa http://ambientebio.it/auto-produzione-di-aceto-di-mele/

(Foto in evidenza: getawaygrey.com; foto interna: static.atlantablackstar.com)

1 COMMENTO

  1. La mia ginecologa mi aveva consigliato l’aceto di mele come detergente intimo in grado di riequilibrare il ph. Diluito è un magnifico sostituto, in grado di lenire infiammazioni e fastidi egarantire un’igiene intima non aggressiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here