Home Rimedi Naturali 5 semplici posizioni yoga da eseguire seduti alla scrivania

5 semplici posizioni yoga da eseguire seduti alla scrivania

2991
0
CONDIVIDI

Mai sentito parlare di posizioni yoga in ufficio? Soprattutto per chi svolge un lavoro sedentario, passare diverse ore seduti davanti a un pc può trasformarsi in una vera e propria tortura fisica. I muscoli si intorpidiscono, la mente inizia a perdere elasticità e si inizia a sentirsi irrequieti.

In questi casi, può essere utile ricorrere a dei semplici posizioni yoga da eseguire seduti, che aiutino a rilassare e favorire il benessere del nostro corpo. È necessario che questi esercizi vengano eseguiti in modo corretto, lentamente, accompagnandoli sempre con una respirazione calma e profonda.

Vediamo insieme allora alcuni di questi esercizi, tra i più semplici, da fare di tanto in tanto per smorzare la tensione fisica ed emotiva davanti al nostro computer!

  1. Posizione dell’altare: ispirate e sollevate le braccia, incrociate le dita e rivolgete i palmi delle mani verso l’alto. Piegatevi a sinistra e mantenete la posizione per 5-8 respiri profondi. Poi, piegatevi dall’altro lato.

esercizi in ufficio

  1. Posizione muso di vacca: portate il braccio sinistro dietro la schiena e il braccio destro dietro la testa. Piegateli entrambi, facendo in modo che le mani si avvicinino lentamente, permettendo alle dita di incrociarsi. Mantenere la posizione per 5-8 respiri, dopo di che, cambiate la posizione delle braccia.
  2. Twist: ruotate il busto a sinistra, mantenendo le gambe dritte e utilizzando la mano sinistra appoggiata allo schienale della sedia per aiutare la torsione. Tenete la posizione sempre per il tempo di 5-8 respiri, dopo di che, ruotate il busto dall’altro lato.
  3. Caviglia-ginocchio: posizionate il piede sinistro sul ginocchio destro, lasciando il ginocchio sinistro aperto. Tenete la schiena dritta e piegatevi in avanti, cercando di allungarvi quanto più possibile. Rimanete così per 5-8 respiri, poi cambiate la posizione delle gambe.
  4. Bilancia: Stendete le braccia lungo i fianchi, appoggiando le mani su entrambi i bordi della sedia. In questa posizione, cercate di far forza sulle braccia e stringete gli addominali per sollevare gambe e glutei dalla sedia, senza far toccare i piedi per terra. Questo esercizio coinvolge i muscoli addominali più di tutti gli altri esercizi. Rimanete in questa posizione per circa 3-5 respiri, poi provate a ripetere daccapo per altre due volte.


Questi sono solo alcune delle posizioni yoga più efficaci e semplici che possono aiutarvi a stare bene, pur rimanendo alla vostra scrivania. Prendetevi il tempo che vi serve per farli: vi aiuteranno a migliorare la respirazione, l’attenzione e ad assicurare al vostro corpo, compresi collo, schiena, braccia e fianchi, di rimanere in buone condizioni, senza intorpidirsi. Poi, ricordate: praticare yoga non solo fa bene alla mente e al corpo, ma rallenta anche il naturale processo di invecchiamento.

(Foto in evidenza: latestlifestyles; foto interna: assets-s3.mensjournal)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here