Home Rimedi Naturali 18 rimedi naturali da fare con l’aceto di sidro di mele

18 rimedi naturali da fare con l’aceto di sidro di mele

9523
5
CONDIVIDI

L’aceto di sidro di mele si rivela una fonte preziosa di vitamine e sostanze minerali, tanto da poter essere usato per ben 18 rimedi naturali. Vediamo quali.

L’aceto di sidro di mele, in particolare se biologico, è un unguento portentuoso per risolvere una serie vasta di problemi. Ve ne elenchiamo 18 usi, che vi saranno senz’altro utili.

1. Infuso per i capelli brillanti

Se volete dei capelli più lucidi e vaporosi, l’aceto di sidro di mele è la soluzione giusta. Basterà diluirne un cucchiaio in un litro d’acqua fredda. Dopo aver fatto lo shampoo, prima di asciugare i capelli, fatte un ultimo risciaquo con la miscela che avete preparato. Tranquilli, una volta asciutti, non si avvertirà nessuno odore di aceto sulla chioma, che sarà molto più lucente.

2. Mancanza di energia del mattino

Se di mattina vi svegliate stanchi e spossati, una buona abitudine da assumere un bicchiere di acqua con un cucchiaino di aceto di sidro di mele la sera, prima di andare a dormire.

3. Pelle liscia e morbida

Se soffrite di pori dilatati, l’aceto di mele è un buon rimedio naturale a cui ricorrere. Unite un cucchiaino di aceto in 100 ml di acqua distillata  e usatelo come tonico alla sera, dopo la detersione quotisiana. Altrimenti, aggiungetelo all’acqua quando vi fate il bagno. Rende la pelle più morbida e combatte gli eczemi.

4. Pulizia della casa

Se ci tenete ad avere una casa pulita e brillante, ma non volete ricorrere ai detersivi inquinanti che ci sono sul mercato, l’aceto di mele è la soluzione che fa per voi. Versate in un contenitore spry due bicchieri d’acqua con un bicchiere di aceto di sidro di mele e avrete un multiuso efficace ed ecologico. Agitate bene e poi utilizzatelo per la pulizia di bagno, cucina, vetri e pavimenti. Le superfici brilleranno.

5. Anemia

Anche se avete problemi di anemia, potete sfruttare i benefici dell’aceto di sidro di mele. Usate un cucchiaino da caffè e versate aceto di mele. Dovrete poi aggiungere del miele e mescolare il composto in un bicchiere di acqua tiepida. Se volete ottenere risultati dovete bere la soluzione per almeno una volta al giorno per un periodo di due mesi. E poi ripetere il ciclo sempre ogni due mesi.

6. Sonno agitato

Se di notte ansia e agitazione vengono a trovarvi (e non sono ospiti graditi) unite tre cucchiai di aceto di mele a una tazzina di miele. Per una maggiore efficacia dovrete iniziare con due cucchiaini prima di andare a dormire. Se poi vi accorgete che non avete ottenuto i risultati sperati, aspettate mezzora e prendetene altri due.

7. Puntura di insetto

Se siete stati vittima della puntura di un insetto e avvertite fastidiosi bruciori e pruriti, usate l’aceto di sidro di mele. In questo caso dovete frizionare la zona con un  batuffolo di cotone, che avete prima, imbevuto di aceto.

8. Influenza

Con tre cucchiaini di aceto e uno di miele in acqua tiepida per tre volte al giorno durante un mese, potete poi creare un buon metodo per combattere influenza, mal di gola, catarro e tosse. L’aceto di mele saprà venire in vostro soccorso anche in questi casi.

9. Mal di gola

Il mal di gola vi rende la giornata impossibile? Usate questo semplice metodo per trovare sollievo. Fate gargarismi usando un cucchiaino di aceto di mele con l’aggiunta di un mezzo bicchiere d’acqua. Alla fine del gargarismo, deglutite. Così facendo disinfiammate le parti profonde della gola e potrete affrontare la giornata con un altro spirito.

10. Alito cattivo

Se soffrite di alitosi e avete un appuntamento di lavoro o una cena galante troverete nell’aceto di sidro di mele uno dei vostri principali alleati. Basterà bere a digiuno un cucchiaino di aceto sciolto in mezzo bicchiere d’acqua. Ingeritelo e poi sciaquate la bocca.

LEGGI ANCHE: Alitosi: alcuni rimedi naturali

11. Mal di denti

Il mal di denti può impedirvi di fare qualsiasi attività, sul lavoro come nel tempo libero. Non disperate e provate a usare questo rimedio naturale. Ancora una volta il protagonista è l’aceto di sidro di mele che andrà ingerito e trattenuto in bocca insieme a un pizzico di pepe rosso. Oltre a questo, applicate un impacco caldo imbevuto di aceto sulla guancia.

12. Mal di testa ed emicrania

Il mal di testa è davvero forte? Anche qui c’è una soluzione che potete provare. Prendete un piccolo recipiente nel quale metterete acqua e aceto in parti uguali. Fatelo bollire fino a quando i vapori inizieranno a salire. Ispirateli diverse volte per almeno cinque minuti e troverete sollievo.

13. Capogiri

La causa dei capogiri è spesso una reazione alcalina delle urine. Per curarli è necessario far aumentare il grado di acidità. Come potete fare? Un metodo può essere quello di ingerire un bicchiere d’acqua con un cucchiaoi di aceto di sidro di mele. Dovrete farlo prima di ogni pasto per almeno 5-6 settimane.

14. Calli e duroni

Siete andati a correre o in palestra e si sono formati calli e duroni. Un modo per trovare sollievo in questo caso è quello di applicare sul piede dove compare il problema un impacco fatto con mezza fetta di pane raffermo imbevuto di aceto di male.

15. Problemi digestivi

Anche se soffrite di problemi digestivi potrete usare l’aceto di sidro di mele come rimedio naturale. In che modo? Bevete un cucchiaio di aceto di mele diluito in acqua non gassata, prima di un pranzo impegnativo. Risolverete i problemi digestivi e favorirete così la salute di tutto l’organismo.

16. Dimagrire

L’aceto di sidro di mele è un buon rimedio anche per perdere peso. Prendete un cucchiaio di aceto sotto la lingua prima di ogni pasto per 1 minuto, o ingeritelo con un bicchiere d’acqua. Così potrete ottenere un calo di peso costante. L’aceto di mele aiuta infatti a velocizzare il metabolismo e a bruciare grassi.

17. Gengive sanguinanti

C’è un altro caso in cui l’aceto di mele può venire in vostro soccorso: le gengive sanguinanti. Per affrontare il problema e trovare sollievo, dovrete fare dei risciaqui usando un cucchiano di aceto di sidro di mele diluito in un bicchiere d’acqua.

18. Caglio per la preparazione del tofu

Volete preparare il tofu in casa? Se volete provare a realizzarlo, usate l’aceto di mele. Vi servirà come caglio e potrete gustare il vostro tofu, sorprendendo i vostri ospiti.

Conoscete altri rimedi che possono essere utili con l’aceto di sidro di mele?

LEGGI ANCHE: Aceto di mele: perché fa bene usarlo sulla pelle del viso

5 COMMENTI

  1. Ciao, innanzi tutto complimenti per il bellissimo sito!!! Ma il miele è indispensabile? In alcuni casi c’è scritto di mescolarlo all’aceto di mele, è solo una questione di gusto? Se non lo metto è la stessa cosa? Sai com’è, sono vegan 🙂

    • Ciao Vale, dove è indicato il miele è perchè ha delle proprietà per quella determinata patologia che insieme all’aceto di mele vengono rafforzate. Ad esempio per la gola è indispensabile l’associazione in questo caso. Ce ne sono però anche senza miele che possono fare al caso tuo no ;). Grazie e buona giornata

  2. PEr dimagrire diluendo il cucchiaio di aceto nel bicchiere d’acqua prima dei pasti devo ingoiarlo o tenerlo solo in bocca? non è molto chiaro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here