Come prendersi cura della salute dei capelli con gli oli essenziali

15 oli essenziali per la bellezza e la salute dei capelli

tapp water filtri per acqua biodegradabili

La salute dei capelli? Si può salvaguardare anche con gli oli essenziali!Ecco i 15 migliori per ridare lucentezza e splendore alle vostre chiome

Prendersi cura della salute dei capelli non è sempre semplice. Siamo circondati da agenti inquinanti, prodotti chimici aggressivi e tanti altri fattori che contribuiscono a sfibrare le nostre chiome. Anche l’alimentazione gioca poi un ruolo essenziale per la cura e la bellezza dei capelli.

Quello che possiamo fare è cercare di dare al nostro organismo tutti i nutrienti necessari per il nostro benessere, evitare prodotti chimici troppo aggressivi e ricorrere ad alcuni trucchetti di bellezza naturale.

Oltre all’Henné, un potente ingrediente naturale che non solo colora le nostre chiome, ma le protegge, esiste un altro prodotto decisamente sostenibile che può garantire la salute dei nostri capelli: gli oli essenziali.

Oli essenziali per la salute dei capelli

L’utilizzo degli oli essenziali può contribuire a dare un aspetto più luminoso e sano alla nostra testa. Certo, ogni tipo di olio ha delle proprietà diverse ed è sempre necessario non eccedere nella quantità.

Vediamo allora quali sono gli oli essenziali migliori per la salute e bellezza dei nostri capelli e quando usarli.

Tea Tree Oil

L’olio essenziale di tea tree è molto indicato nel trattamento della forfora o di qualche infezione fungina. È efficace anche per mantenere il giusto equilibrio nella produzione di sebo, infatti è un ingrediente comune di prodotti contro i capelli grassi.

Olio di rosmarino

Sembra che l’olio di rosmarino sia utile nello stimolare i follicoli dei capelli, promuovendone la crescita. È inoltre un ottimo anti-irritante e dermo-purificante, utilizzato in caso di capelli secchi. Allevia problemi di dermatiti e forfora grassa.

Olio di lavanda

L’olio di lavanda può essere utilizzato su tutti i tipi di capelli. Ne promuove la crescita, li idrata e previene le doppie punte. Grazie alla sua nota azione calmante, è utile nel trattamento dei piccoli disagi cutanei causati dagli agenti esterni.

Loading...

Olio di geranio

Se i capelli sono deboli o fragili, l’olio essenziale di geranio è la scelta migliore per rinforzarli, aiutando a normalizzare la produzione di sebo.

Olio essenziale di Camomilla

Ottimo contro il prurito del cuoio capelluto, causato da un’eccessiva secchezza della pelle. Lenisce le irritazioni ed è ottimo per prevenire le doppie punte. In genere utilizzato da chi soffre di psoriasi.

Olio essenziale di limone

L’olio essenziale di limone è un meraviglioso rimedio naturale contro i pidocchi o la forfora. È ottimo anche in caso di capelli grassi.

Olio di mirra

È un olio molto adatto a chi ha un cuoio capelluto molto sensibile. Delicato, aiuta a rinforzare i capelli fragili e a combattere la forfora secca e squamosa.

Olio essenziale di cedro

L’olio di cedro è utilizzato per una varietà di problemi dermatologici; è particolarmente efficace nel trattamento delle infezioni del cuoio capelluto e della forfora. Ha proprietà antisettiche, antiseborroiche, astringenti

Olio essenziale di salvia

La salvia favorisce la crescita dei capelli, stimolando delicatamente i follicoli.

Olio di menta piperita

Promuove la crescita dei capelli e previene perdita. Aiuta anche a combattere problemi di cute secca o prurito.

Olio essenziale di calendula

Utile nel trattamento dei capelli spenti e denutriti, l’olio essenziale di calendula è noto per le sue proprietà lenitive, emollienti e protettive.


Olio essenziale di arnica

Anche quest’olio previene la caduta dei capelli e i lievi problemi di alopecia e forfora.

Olio essenziale di basilico

Stimola la circolazione e la salute in generale di cuoio capelluto e capelli.

Olio essenziale di Betulla

Rivitalizza i capelli ed è particolarmente indicato nella cura di squilibri come psoriasi e dermatiti.

Olio essenziale di Ylang Ylang

Ha proprietà rilassanti, tonificanti e lenitive, utili nel trattamento della cute grassa e di un cuoio capelluto stressato.

Gli oli essenziali possono essere un vero e proprio toccasana per la salute dei capelli, perché nutrono la vostra chioma alla base, proteggendola dagli agenti esterni. Sempre meglio, prima di utilizzarli, diluirli in un olio vettore, come ad esempio olio di mandorle dolci, di semi di lino o jojoba, in base alle caratteristiche della vostra pelle. Potete usarli per fare delle maschere o degli impacchi con oli o aggiungerli al vostro shampoo naturale.

capelli rimedi naturali, oli essenziali, olio essenziale rosmarino


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.
Iscrizione Newsletter