Home Alimentazione Biologica 15 oli essenziali che aiutano a curare il dolore e come usarli

15 oli essenziali che aiutano a curare il dolore e come usarli

15611
1
CONDIVIDI

Il dolore fisico può essere provocato da motivi, come ad esempio lesioni sportive, che possono causare dolori muscolari, spasmi e infiammazione, o artrite e reumatismi che possono causare dolori articolari, o anche la cattiva postura che può causare mal di schiena. Il dolore può essere causato dal mal di testa o anche dalla sindrome premestruale (PMS).

Esistono molti oli essenziali che ci aiutano ad alleviare il dolore, alcuni addirittura ci aiutano a guarire più velocemente.

Qui di seguito vi elencheremo gli oli essenziali più utili in caso di dolore, come usarli e cosa curano.

1. Camomilla – olio essenziale è ben noto per le sue efficaci proprietà anti-infiammatorie. Aiuta ad alleviare il dolore muscolare e spasmi, mal di schiena, mal di testa e dolori causati da PMS.

2. Maggiorana – olio essenziale ha proprietà sedative. Aiuta ad alleviare il dolore muscolare e spasmi, rigidità, reumatismi, artrosi e l’emicrania.

3. Lavanda – questo è probabilmente il più famoso olio essenziale per alleviare il dolore e favorire il relax. Olio essenziale dalle proprietà anti-infiammatorie, anti-microbiche e sedative e aiuta ad alleviare la tensione muscolare e spasmi, dolori articolari e mal di testa.

4. Eucalipto – olio essenziale dalle proprietà analgesiche e anti-infiammatorie. Buono per dolori muscolari e dolore neuropatico. Usare in piccole quantità.


5. Menta – olio essenziale buono per dolori muscolari e articolari, mal di testa e dolore del nervo.

6. Rosmarino – possiede proprietà analgesiche ed antispasmodiche. Buono per alleviare il mal di schiena, dolori muscolari e articolari e mal di testa.

7. Timo – antispasmodico, buono per dolori articolari e muscolari e mal di schiena.

8. Salvia sclarea – ha proprietà calmanti e lenitive, così come anti-spasmodiche e proprietà anti-infiammatorie. Aiuta ad alleviare la tensione muscolare, spasmi e dolore PMS. Usare in piccole quantità.

9. Sandalo – allevia gli spasmi muscolari. Uno degli usi più importanti è quello di sedare il sistema nervoso, quindi aiuta a ridurre il dolore del nervo.

10. Ginepro – ha proprietà antispasmodiche. Allevia il dolore del nervo, dolori muscolari e spasmi articolari .

olio essenziale limone

11. Zenzero – può alleviare il mal di schiena e migliora la mobilità. Può essere usato per trattare il dolore artritico e reumatici, dolori muscolari e distorsioni.

12. Incenso – ha proprietà anti-infiammatorie e agisce come un blando sedativo. E’ utilizzato anche per alleviare lo stress e alleviare il dolore.

13. Achille millefoglie – un potente antidolorifico riparatore e analgesico con potenti proprietà anti-infiammatorie. Buono per dolori muscolari e articolari e dolori.

14. Wintergreen – questo non è un olio essenziale noto, ma è molto efficace per il trattamento di condizioni dolorose, tra cui mal di testa, dolore neuropatico, artrite e crampi mestruali.Questo olio essenziale viene creato al vapore dalla distillazione delle foglie, e contiene una percentuale molto elevata di salicilato di metile. Questo olio ha proprietà antidolorifiche simili all’aspirina (salicilato è il componente principale dell’aspirina).

15. Elicriso – questo olio essenziale è piuttosto costoso e apprezzato, ha proprietà anti-infiammatorie, proprietà antispasmodiche e analgesiche. Aiuta ad alleviare il dolore da artrite e supporta il sistema nervoso.

Come usare gli oli essenziali per alleviare il dolore?

Questi oli si possono usare singolarmente oppure mescolati fra loro, massimo tre. Gli oli essenziali non vanno applicati direttamente sulla pelle ma utilizzati e diluiti insieme ad oli vettore, come l’olio evo, olio di jojoba, di mandorle etc..

Per il mal di testa – si fondono 4-6 gocce di olio essenziale con un cucchiaio di olio vettore e applicare una piccola quantità di miscela sulle tempie e massaggiare delicatamente. Evitate il contatto con gli occhi. Potete anche decidere solo di annusare l’olio cospargendolo su un panno oppure di usare una diffusore di aromi.

Bagno rigenerante – ottimo per lenire stanchezza, dolori muscolari, alleviare l’artrite e reumatismi. Metti qualche goccia di olio essenziale in un bagno caldo (potete anche aggiungere 2-3 tazze di sale Epsom per aumentare l’effetto). Mescolate sempre l’olio essenziale con un cucchiaio di olio vettore.

Olio da massaggio – utilizzare circa 10 gocce di olio essenziale per 3 cl di olio vettore e massaggiare questa miscela di olio in una qualsiasi parte del corpo in cui i muscoli sono doloranti.

Impacco caldo – Il calore aiuta a ridurre il a ridurre il mal di schiena. Per rendere l’ impacco caldo prende circa un litro di acqua calda e aggiungere circa 4 gocce del vostro olio essenziale. Poi mettere un piccolo asciugamano sopra l’acqua e lasciare in ammollo, strizzate poi l’acqua in eccesso e posizionate sulla zona dolorosa. tenetelo li per 15 minuti e poi ripetete l’operazione immergendo ancora il panno.

Nota importante – alcuni oli essenziali non sono adatti per le donne incinte o persone con determinate condizioni mediche.Verificare con il proprio medico prima di utilizzarli.

  • Simona

    Articolo interessantissimo! Ho letto da qualche parte sul web che l’olio essenziale di Wintergreen sarebbe cancerogeno, potete darmi qualche delucidazione a riguardo.
    Grazie!!