Home Rimedi Naturali 13 rimedi naturali per sconfiggere l’insonnia e addormentarsi più in fretta

13 rimedi naturali per sconfiggere l’insonnia e addormentarsi più in fretta

731
0
CONDIVIDI

L’insonnia è un disturbo molto comune che, in alcuni casi, porta le persone ad affidarsi a trattamenti medicinali, anche se non necessari.

Eppure, come abbiamo visto, esistono diversi rimedi naturali utili a combatterla, tra cui tisane e oli essenziali. A tal proposito, l’HuffingtonPost ha recentemente stilato un elenco di 13 rimedi naturali capaci di farci addormentare più velocemente! Vediamo insieme quali sono.

  1. Terapia cognitivo-comportamentale

Questo tipo di terapia per l’insonnia prevede incontri regolari con un esperto per condurre diverse valutazioni del sonno del soggetto. Al paziente viene chiesto di tenere un “diario” del sonno e di cambiare un certo numero di abitudini che possono influire sulla qualità del riposo.

  1. Alzarsi

Se la mente non riesce proprio a fermarsi, riempiendosi di pensieri affollati, scendete dal letto! Secondo Micheal A. Grandner, ricercatore del “Center for Sleep and Circadian Neurobiology” dell’Università della Pennsylvania, “Sembrerà contraddittorio, ma è meglio alzarsi se non riuscite ad addormentarvi in 20, 30 0 40 minuti”. Fate qualcos’altro per mezz’oretta, fino a quando non vi sentite stanchi. Ovviamente, evitate di accendere il pc o fare attività troppo stimolanti.

  1. Rilassamento muscolare progressivo

Si tratta di un esercizio che prevede l’alternanza tra contrazione e rilassamento muscolare. Questa pratica riduce il senso di stanchezza, agevolando il rilassamento fisico completo e migliorando la qualità del sonno.

  1. Fate un bagno caldo

Potete creare un’atmosfera rilassante o ricorrere agli oli essenziali, comunque sia, un bagno rilassante è un ottimo rimedio naturale per addormentarsi più in fretta. Uno studio del 1985 ha scoperto che le persone che si concedono un bagno caldo prima di andare a letto non solo si addormentano più rapidamente, ma dormono anche meglio.

  1. Meditazione

Come riporta l’HuffingtonPost, uno studio del 2009 ha evidenziato che meditare aiuta a combattere l’insonnia e a dormire più a lungo e meglio.




  1. Attività fisica

Chi si allena dorme meglio di chi non lo fa. Anche se l’attività fisica è leggera, magari una passeggiata all’aria aperta, prima di andare a letto.

  1. Yoga

Lo yoga è una delle migliori attività per rilassare corpo e mente e favorire il sonno.

  1. Aromaterapia

Gli oli essenziali possono essere un toccasana per molti disturbi, tra cui anche l’insonnia. Al link ne trovate 10 adatti a questo scopo: http://ambientebio.it/10-oli-essenziali-per-combattere-linsonnia/.

  1. Create l’atmosfera

Piccoli semplici cambiamenti nella stanza da letto possono trasformala in un luogo più confortevole, adatto ad accogliere una persona che ha solo voglia di dormire. Potete ripensare il colore delle pareti, o semplicemente scegliere lenzuola diverse e abbassare l’illuminazione. Importantissimo: lasciate il cellulare in un’altra stanza.

  1. Integratori

In particolare, qui, parliamo di melatonina. Una piccola dose aiuta a regolare il ritmo circadiano. Andrebbe assunta poche ore prima di andare a dormire, quando il corpo inizia ad “incrementare la sua produzione naturale” dell’ormone del sonno.

Anche la “L-teanina”, un amminoacido che si trova naturalmente nel tè verde, aiuta il sonno.

  1. Tisane e bevande rilassanti

Ne esistono veramente tantissime, come valeriana e camomilla. Al link trovate delle ricette interessanti per realizzare bevande anti-insonnia: http://ambientebio.it/la-bevanda-che-rilassa-il-corpo-e-combatte-linsonnia/

  1. Caffè al bando!

No al caffè almeno cinque ore prima di andare a letto.

  1. No al fumo

Anche la nicotina, come la caffeina, è stimolante, quindi meglio abbandonare questo vizio. Ne gioverà tutto il vostro corpo.

(Foto)