posizioni yoga ufficio

Posizioni yoga da eseguire seduti alla scrivania del tuo ufficio

Mai sentito parlare di posizioni yoga in ufficio? Soprattutto per chi svolge un lavoro sedentario, passare diverse ore seduti davanti a un pc può trasformarsi in una vera e propria tortura fisica. I muscoli si intorpidiscono, la mente inizia a perdere elasticità e si inizia a sentirsi irrequieti.

In questi casi, può essere utile ricorrere a dei semplici posizioni yoga da eseguire seduti, che aiutino a rilassare e favorire il benessere del nostro corpo. È necessario che questi esercizi vengano eseguiti in modo corretto, lentamente, accompagnandoli sempre con una respirazione calma e profonda.

Vediamo insieme allora alcuni di questi esercizi, tra i più semplici, da fare di tanto in tanto per smorzare la tensione fisica ed emotiva davanti al nostro computer!

Posizioni yoga da fare sulla scrivania del tuo ufficio

  1. Posizione dell’altare: ispirate e sollevate le braccia, incrociate le dita e rivolgete i palmi delle mani verso l’alto. Piegatevi a sinistra e mantenete la posizione per 5-8 respiri profondi. Poi, piegatevi dall’altro lato.
esercizi in ufficio
  1. Posizione muso di vacca: portate il braccio sinistro dietro la schiena e il braccio destro dietro la testa. Piegateli entrambi, facendo in modo che le mani si avvicinino lentamente, permettendo alle dita di incrociarsi. Mantenere la posizione per 5-8 respiri, dopo di che, cambiate la posizione delle braccia.
  2. Twist: ruotate il busto a sinistra, mantenendo le gambe dritte e utilizzando la mano sinistra appoggiata allo schienale della sedia per aiutare la torsione. Tenete la posizione sempre per il tempo di 5-8 respiri, dopo di che, ruotate il busto dall’altro lato.
  3. Caviglia-ginocchio: posizionate il piede sinistro sul ginocchio destro, lasciando il ginocchio sinistro aperto. Tenete la schiena dritta e piegatevi in avanti, cercando di allungarvi quanto più possibile. Rimanete così per 5-8 respiri, poi cambiate la posizione delle gambe.
  4. Bilancia: Stendete le braccia lungo i fianchi, appoggiando le mani su entrambi i bordi della sedia. In questa posizione, cercate di far forza sulle braccia e stringete gli addominali per sollevare gambe e glutei dalla sedia, senza far toccare i piedi per terra. Questo esercizio coinvolge i muscoli addominali più di tutti gli altri esercizi. Rimanete in questa posizione per circa 3-5 respiri, poi provate a ripetere daccapo per altre due volte.
yoga ufficio

Questi sono solo alcune delle posizioni yoga più efficaci e semplici che possono aiutarvi a stare bene, pur rimanendo alla vostra scrivania. Prendetevi il tempo che vi serve per farli: vi aiuteranno a migliorare la respirazione, l’attenzione e ad assicurare al vostro corpo, compresi collo, schiena, braccia e fianchi, di rimanere in buone condizioni, senza intorpidirsi. Poi, ricordate: praticare yoga non solo fa bene alla mente e al corpo, ma rallenta anche il naturale processo di invecchiamento.

(Foto in evidenza: latestlifestyles; foto interna: assets-s3.mensjournal)

esercizi in ufficio, esercizi yoga per la schiena, posizioni yoga, yoga esercizi


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto