regola del minuto ordinare libreria

Disordine in casa o in ufficio? La regola del minuto può cambiarti la vita per sempre

Cosa ne pensate, c’è differenza tra tenere un ambiente in ordine e pulito, oppure avere un totale disordine in casa o in ufficio per h24?

Tutti abbiamo obiettivi nella vita. Nessuno può dire che ha già tutto e non c’è nulla che vuole ottenere, per quanto piccolo. Quando i nostri bisogni di base sono coperti, questi obiettivi di solito hanno a che fare con lo sviluppo personale e professionale, con l’arte o con le cose per noi stessi, ad esempio avere un giardino perfetto o migliorare il luogo in cui viviamo.

E cosa ci impedisce? A volte non siamo altro che noi stessi, la pigrizia e la procrastinazione. La regola del minuto è una tecnica che consente di terminarla per sempre.

Il suo nome lo indica, la regola del minuto. Consiste nel risolvere quelle cose che sono veloci e semplici ma che se le lasci per dopo si accumulano e richiedono molto tempo. Non rispondi ai messaggi non appena li ricevi? Usi qualcosa e lo lasci supportato ovunque? Paghi le bollette all’ultimo minuto? Se la tua risposta è sempre sì, non dovresti passare un altro giorno senza provare la regola del minuto. Ecco alcuni esempi per capire come applicarlo. In breve:

Se noti che hai un’attività che richiederà circa un minuto, fallo immediatamente.

  • Se usi una forbice in casa per tagliare fogli, vestiti o fili, rimettila nella posizione iniziale quando finisci di usarla. In questo modo saprai che sarà sempre al suo posto, pronto per essere utilizzato e la tua casa sarà mantenuta in ordine.
  • Lavare i piatti quando finisci di mangiare. Per quanto sei stanco, sarà sempre meglio lasciarli per il giorno successivo quando non contempli il tempo per farlo.
regola del minuto cucina piatti lavello
  • Estrarre la spazzatura non appena il sacco è pieno. Non lasciarlo più tardi perché inizierà a traboccare, userete nuove borse che rimarranno sul pavimento e quando deciderete finalmente di toglierle saranno molte più di una. Non ignorare la regola del minuto e vedrai quanto è facile mantenere pulita la cucina.

 

  • Salva i vestiti che ti togli quando torni a casa dal lavoro o prima di andare a dormire. Questo è uno dei mantra della regola del minuto. Appendi ciò che è pulito e separa ciò che è da lavare. Se lo lasci per dopo, è probabile che accumuli tutti i vestiti della settimana e quindi abbia una batteria infinita che non vorrai ordinare.
regola del minuto vestiti
  • Prepara il letto appena ti alzi in modo che quando torni a casa sei pronto e accogliente. Davvero, il “minuto” è perfettamente soddisfatto.
  • La regola del minuto si applica anche al lavoro: rispondi alle e-mail quando le ricevi. Se sei alla guida o durante una riunione puoi aspettare, ma fallo non appena sei libero per evitare che ti accada qualcosa di importante che ti faccia dimenticare il tuo impegno.
email rispondere subito
  • Conserva gli oggetti sulla scrivania, esegui periodicamente la pulizia della carta e non accumulare oggetti inutilizzati. Questo ti aiuterà ad essere più organizzato e motivato a lavorare.

La regola del minuto a livello di esperti

La risoluzione immediata di tutto ciò che richiede meno di un minuto è il modo di base per applicare questa regola. Ma una volta padroneggiato, puoi “passare il livello due”. No, non si riferisce all’esecuzione di attività che richiederà meno di due minuti. Sebbene tu possa farlo. La regola del minuto livello dell’esperto è di proporre di fare, solo per un minuto al giorno, quell’attività che si desidera fare ma rimandare. Come praticare lo yoga, provare il violino, scrivere un diario o qualunque cosa tu voglia.

Non dire “Trascorrerò il pomeriggio a praticare il mio strumento”, perché non lo farai. Basta dire “Mi eserciterò per un minuto e poi tornerò a quello che sto facendo”. Una volta iniziato, potresti non essere in grado di contenerti: il minuto non sarà sufficiente e vorrai rimanere qualche minuto in più a fare l’attività prima di tornare a quello che stavi facendo. Non preoccuparti, vale la pena imbrogliare: è esattamente quello che stavamo cercando. 

Cambia la tua routine con queste piccole modifiche e vedrai che la regola del minuto può essere applicata a molte più cose di quanto pensi. Improvvisamente la tua casa sarà pulita e ordinata e avrai tempo libero da dedicare alle attività che ti piacciono di più.

LEGGI ANCHE:

COSA IL DISORDINE IN CASA DICE DELLA NOSTRA MENTE

appendere vestiti, disordine, ordinare casa, procrastinazione, regola del minuto, Ufficio


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter