Home Permacultura Usi la maizena? Non limitarti alla cucina! Ecco 15 usi alternativi che...

Usi la maizena? Non limitarti alla cucina! Ecco 15 usi alternativi che puoi farne in casa

5139
0
CONDIVIDI

Vi piace adoperare la maizena in cucina? Forse non lo sapete, ma questo ingrediente, conosciuto anche con il nome di amido di mais, può essere impiegato per tantissimi altri usi in casa, dalle pulizie alla smacchiatura di tappeti e vestiti. Vediamo insieme come.

L’amido di mais o maizena è un ingrediente molto adoperato in cucina: in genere viene usato per addensare le zuppe o le vellutate, ma anche per realizzare torte e dolci. È un ingrediente molto economico e facilmente reperibile in tutti i supermercati e spesso adoperato in sostituzione alla farina di frumento da chi è intollerante al glutine (anche se bisogna sempre prestare molta attenzione alle diciture presenti in etichetta).

Come accennato all’inizio del nostro articolo, però, i suoi utilizzi non si limitano solo alla cucina, ma si estendono anche alle pulizie domestiche. Un buon modo per pulire casa, in maniera sostenibile.

Pronti? Ecco allora 15 usi alternativi che possiamo fare della maizena.

1 Per pulire i tappeti

Se avete rovesciato del cibo o dell’olio sul vostro tappeto, la maizena potrebbe essere un’ottima soluzione per correre immediatamente ai ripari! Cospargete dell’amido di mais sulla macchia e lasciate agire per circa 20 minuti. Poi, rimuovete la polvere con una spazzola per tessuti.

2 Se il pavimento scricchiola

Se il vostro pavimento emette strani rumori, provate a mettere un po’ di maizena sulle tavole che scricchiolano mentre ci camminate sopra. Spazzate via la polvere in eccesso e cercate di inserirla negli interstizi rumorosi. Vedrete che smetteranno di scricchiolare.

3 Per pulire l’argenteria

Formate una pasta con amido di mais e una piccola quantità di acqua. Mescolate bene fino a creare un composto cremoso. Applicatelo sui vostri oggetti in argento. Lasciate seccare e rimuovetelo delicatamente con acqua, aiutandovi con una spugnetta. Asciugate e lucidate con un panno.

4 Per lucidare i mobili

Dopo aver posizionato la cera sul legno dei vostri mobili, aggiungete un po’ di amido di mais e lucidate.

5 Per pulire i vetri

Mescolate un cucchiaio di amido di mais con il succo di mezzo limone, mezzo bicchiere di aceto e mezzo bicchiere di acqua. Mettere il composto in un flacone spray e utilizzatelo per lucidare i vetri.

6 Contro le macchie di sangue sui vestiti

Ecco come togliere le macchie di sangue dai vestiti. Formate una pasta con amido di mais e un po’ di acqua. Per le dosi, regolatevi man mano, in base alla consistenza desiderata. Applicate l’impasto sulla macchia e strofinate delicatamente, poi lasciate l’indumento al sole, fino a quando la pasta non si sarà seccata. Rimuovete l’amido di mais in eccesso con un pennello. Ripetete fino a quando la macchia è completamente sparita.

7 Mentre stirate

Se volete inamidare i vostri colletti, mescolate un cucchiaio di maizena in mezzo litro di acqua. Trasferite il composto in un flacone spray e spruzzate sugli abiti prima di stirarli, proprio come si fa con i prodotti commerciali.

8 Per rimuovere le macchie di grasso

La prima cosa da fare è cercare di assorbire tutto il grasso in eccesso con un tovagliolo di carta. Quindi applicare l’amido di mais sulla macchia e lasciate agire per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo, rimuovete la maizena con un tovagliolo o una spazzola. Strofinare la zona sporcata con un po’ di aceto bianco e lavate l’indumento come fate normalmente.

9 Contro le macchie di inchiostro

Realizzate una pasta di amido di mais e latte. Applicatela sulla macchia e lasciate asciugare. Quando l’impasto si sarà seccato, rimuovetelo con un pennello e lavate l’indumento come al solito.


10 Per realizzare colori a dita

In un pentolino, mescolate insieme una tazza di amido di mais e tre tazze di acqua. Mescolate bene con un cucchiaio in modo che gli ingredienti siano ben incorporati. Poi, mettete il preparato sul fuoco, a fiamma media. Mescolate costantemente fino a raggiungere l’ebollizione e ancora fino a quando il composto si addensa. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, poi, dividete la pasta equamente in diversi contenitori a cui andrete ad aggiungere alcune gocce di colorante alimentare. Un modo sicuro per realizzare dei colori a dita per i vostri bambini.

11 Per eliminare la puzza di scarpe

I cattivi odori possono essere un grosso problema, soprattutto quelli che vengono dalle scarpe. Una soluzione per eliminarli è adoperare l’amido di mais: ne va messo un po’ all’interno delle vostre calzature, lasciando riposare per tutta la notte. L’amido di mais assorbe anche l’umidità, evitando la formazione di batteri e cattivi odori. Prima di riutilizzare le scarpe, rimuovete la polvere. Al link trovate altri rimedi naturali per eliminare il cattivo odore dalle scarpe: http://ambientebio.it/scarpe-6-rimedi-naturali-per-eliminare-i-cattivi-odori/

12 Contro le scottature

La maizena può essere adoperata anche in caso di scottature solari e punture d’insetto. Basta formare una pasta con amido di mais e un po’ d’acqua , applicandola sulla parte interessata. Lasciate agire fino a quando la pasta non si sarà asciugata, poi, rimuovete con acqua tiepida delicatamente. Questo rimedio vi aiuterà ad alleviare il prurito e lenire il rossore.

13 Al posto del borotalco

In una ciotola, mettete una tazza di amido di mais. Poi, cospargete la polvere con alcune gocce dell’olio essenziale che amate. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti. Utilizzate il preparato sul corpo, così come fate di solito con il talco commerciale.

14 Contro la dermatite da pannolino

I bambini possono sviluppare dermatiti come conseguenza all’uso dei pannolini. Per alleviare l’infiammazione, potete spolverare po’ di amido di mais sulla pelle, durante il cambio, o aggiungerne una tazza durante il bagnetto.

15 Per pelle e capelli grassi

Se la pelle del vostro viso tende a essere grassa, potete usare della maizena per tamponare e assorbire il sebo in eccesso. Va adoperata come della cipria, ma fate attenzione a non usarne troppa. In caso di capelli grassi, potete cospargere dell’amido di mais sulla chioma, lasciando agire per qualche minuto. Poi, spazzolate: la maizena assorbirà l’accumulo eccessivo di sebo sui capelli.

(Foto: bakerpedia.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here