sali di epsom rose belle

8 usi dei sali di Epsom nel vostro orto o giardino

Abbiamo già parlato dei benefici per l’organismo del sale di Epsom. Pochi sanno, però, che questo ingrediente può dare un contributo prezioso anche nella cura del nostro orto.

I sali di Epsom sono un ingrediente naturale, che contiene delle sostanze nutrienti, utili a migliorare la salute delle piante e a favorirne la crescita.

Vediamo insieme una carrellata di usi che possiamo fare dei Sali di Epsom nel nostro orto.

1 Per migliorare la germinazione del seme

Utilizzare i sali di Epsom prima della semina darà al vostro giardino una spinta in più che aiuterà le piantine a germinare. Questo ingrediente rafforza le pareti cellulari dei vostri vegetali. Basta mescolarne 1 o 2 cucchiai nel terreno, sul fondo di ciascun foro prima di lasciar cadere i semi.

2 Aumentare l’assorbimento dei nutrienti

Molti fertilizzanti commerciali aggiungono magnesio alla terra per aiutare le radici delle piante ad assorbire i nutrienti vitali (azoto, fosforo, zolfo). Una cosa che fanno anche i Sali di Epsom, eliminando la necessità di adoperare fertilizzanti chimici trasformati.

3 Per aiutare le piantine a sopravvivere ai trapianti

In alcuni casi, le piantine possono appassire o non adattarsi quando vengono travasate. Aggiungere del sale di Epsom nei loro nuovi ambienti può aiutarle a superare lo shock del trapianto. Il sale va aggiunto al terreno, ma non deve entrare a diretto contatto con le radici da subito. Per evitarlo, meglio cospargere uno strato di terreno sopra la nostra aggiunta di sale, in modo che funga da “filtro”.


4 Contro le foglie ingiallite

Le foglie ingiallite possono essere uno dei sintomi della carenza di magnesio nel terreno. Il magnesio è un componente essenziale nella produzione di clorofilla ed è presente naturalmente nei sali di Epsom. Potreste quindi decidere di aggiungerne un pizzico una volta al mese, come concime naturale.

5 Per prevenire l’arricciamento delle foglie

Si può mescolare un pizzico di sale di Epsom con della terra direttamente alla base della pianta malata. In alternativa si può sciogliere in acqua e vaporizzare la soluzione con uno spruzzino direttamente sulle foglie.

6 Sali di Epsom contro i parassiti

La soluzione di sale e acqua, nella quantità di 1 cucchiaio per litro, può essere utilizzata per allontanare gli insetti e i parassiti delle piante. Va vaporizzata nelle zone interessate. È utile soprattutto per scoraggiare gli attacchi di insetti e lumache.

7 Per avere pomodori più gustosi

Per scongiurare carenze di magnesio nelle piante di pomodoro, potrebbe essere necessario aggiungere del sale di Epsom. I pomodori sono particolarmente soggetti a carenze di nutrienti, per questo, potrebbe essere utile alimentare le piante con un maggior quantitativo di sale di Epsom rispetto alle altre piante. In questo caso, una buona soluzione è l’alimentazione fogliare, che si ottiene mescolando due cucchiai di sale per litro di acqua, da vaporizzare sulle foglie ogni due settimane.

8 Per delle rose più belle

Il sale di Epsom non solo può aiutare le rose a produrre fiori più grandi e in maggior numero, ma aiuta la produzione di clorofilla che significa foglie più scure e sane.

La cosa migliore sarebbe quella di nutrire le piante al momento della semina, durante la crescita e in piena fioritura. Potete spargere un po’ di sale alla base delle piante.

I sali di Epsom sono un rimedio sicuro, facile da applicare, e funziona velocemente per correggere una serie di problemi, migliorando la salute generale del vostro giardino.

(Foto: herworldplus)

antiparassitari naturali, carenze di magnesio nelle piante di pomodoro, contro i parassiti, germinazione del seme, orto fai da te, rose più belle, sale di Epsom


Agnese Tondelli

La mia passione è sempre stata l'arte di creare con poco, e di riutilizzare le risorse per formare oggetti di nuova utilità. Per questo troverete numerosi articoli che riguardano il riciclo creativo e piccoli tutorial su come svolgere piccoli e grandi lavori domestici. Sono anche una mamma premurosa e mi piace dare dei consigli per vivere questo aspetto della nostra vita nel modo più naturale e sicuro possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter

[newsletter_signup_form id=1]