cosa piantare a febbraio 2021

Cosa piantare a febbraio 2021 nell’orto

Cosa piantare a febbraio in orto + Calendario di semina scaricabile

Adoro preparare il calendario di semina per questo mese , ci sono già molte altre cose. Questo mese inizia ad essere più diversificato e colture come pomodori, peperoni o zucchine sono ancora una volta nei piani nei climi temperati e tiepidi (nei climi freddi, aspettatevi di meglio a marzo) anche se questi primi 15 giorni di febbraio prevedono in Italia temperature particolarmente miti. 

Le giornate si allungano a poco a poco e le colture iniziano ad avere più ore di luce e crescono più velocemente. Tuttavia, febbraio è anche un periodo in cui le gelate possono essere frequenti e inaspettate, quindi è importante essere cauti. Ecco perché è molto importante sapere cosa piantare a febbraio in orto o giardino.

Cosa piantare a febbraio in orto

Verdure invernali e primaverili

Semina all’aperto / in campo

Semina in semenzaio

broccolo in orto a febbraio 2021

Semina in semenzaio riscaldato o al coperto

Trapianto in campo

Trapianto in tunnel

  • Lattuga e Indivie
  • Rucola e Songino
  • Bietola e Cicorie
  • Fagioli e Piante Aromatiche

Cose da fare nell’orto a febbraio

1. Proteggi le tue piante dal freddo

Sebbene i raccolti invernali, come fagioli o cavolfiori, siano resistenti alle basse temperature, quando la temperatura scende sotto lo zero possiamo rovinare tutto in poco tempo. Un solo giorno di gelo può rovinare il tuo raccolto. Basta semplicemente prevenire un po ‘, essere attenti alle previsioni del tempo e mettere in pratica alcune semplici tecniche che renderanno il vostro giardino resistente alle ultime ondate di freddo di quest’anno.

Alcune tecniche per proteggere orto e giardino dal gelo:

  • Copri le piante con coperte termiche, TNT o serre a fisarmonica .
  • Posiziona i vasi al chiuso o in una serra.
  • Copri le pentole con la pellicola a bolle.
  • Copri il pavimento con della pacciamatura.

2. Semina in semenzaio

Puoi iniziare a coltivare colture primaverili seminando al chiuso o in una serra riscaldata. Queste colture necessitano di una temperatura del suolo di circa 20 ° C, anche se quella ottimale è 25. Se inizi a seminare adesso, potrai trapiantare a marzo e ottenere un raccolto anticipato. Quindi puoi iniziare una nuova semina a marzo o aprile, così la stagione estiva sarà molto più lunga e potrai goderti più tempo coltivando colture come pomodori, peperoni, melanzane e zucchine.

3. Scegli le verdure invernali

Alcune colture possono essere sviluppate senza alcuna protezione, tranne in caso di gelo, come abbiamo commentato sopra. Questo li rende ideali per questo mese, quindi se abbiamo seminato nei mesi precedenti possiamo goderceli ora. E abbiamo ancora tempo per piantare alcune di queste varietà, che approfitteranno degli ultimi mesi di temperature fresche. (Contrassegnato con un asterisco nell’elenco seguente)

Queste colture resistenti al freddo sono:

  • Cavoli
  • cavoletti di Bruxelles
  • Porri *
  • Aglio *
  • Fave*
  • Piselli verdi*
  • Cipolle*
  • Carote *
  • Indivia
  • Lattughe (soprattutto di tipo romano) *
  • Ravanelli *
lattuga orto di febbraio

 4. Proteggere i trapianti

Se abbiamo iniziato la semina a gennaio avremo sicuramente delle piante da trapiantare. Ecco alcuni consigli per assicurarti che il freddo non uccida le delicate piantine:

  • Nel caso di pomodori o altre colture delicate, non è conveniente trapiantarli all’esterno, ma se sono diventati troppo grandi per il loro semenzaio trapiantateli in un vaso intermedio che potrete tenere in casa o al coperto ancora per un po ‘. Dopo le gelate possiamo metterli nella loro posizione finale.
  • Per i trapianti a terra – se abbiamo piantato piantine di cipolla o lattuga, ad esempio – l’ideale è preparare un po ‘il terreno applicando un pacciame naturale , tipo di compost o plastica scura. Il fattore colore è importante, poiché i toni scuri assorbono meglio la radiazione solare e manterranno il pavimento più caldo. Avere una serra a fisarmonica può essere di grande aiuto per queste giovani colture.

5. Potatura

Se hai un albero da frutto, febbraio è il mese ideale per potarlo, poiché i germogli inizieranno a spuntare con forza con l’arrivo della primavera.

Vuoi informazioni su come coltivare il tuo orto biologico? Clicca qui sotto e accedi al Video Corso di 6 ore con semplici istruzioni per sempre: SCONTO DEL 20% per i LETTORI

Corso Online Orto Facile

Scarica il calendario di semina di questo mese

Guarda il Video – Calendario 2021 per l’Orto

Leggi anche:

Agricoltura biologica: l’importanza delle erbe spontanee per le colture senza trattamenti chimici

Cosa piantare a marzo: i semi da scegliere, le piante da scegliere e come seguire le fasi lunari

Cosa piantare ad aprile in orto e in vaso e quali lavori fare nel campo

Consigli utili per il tuo giardino biologico dai professionisti del settore più bravi


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto