Home Permacultura Detersivi fai da te per le pulizie di casa economici e non...

Detersivi fai da te per le pulizie di casa economici e non inquinanti

2146
2
CONDIVIDI

Ho sempre amato fin da piccola l’idea di potermi preparare maschere per il viso con le erbe della natura, prodotti per lucidare i capelli, sempre usando rimedi naturali della nonna, molti rimedi che ormai sono andati persi. Oggi proviamo a proporvi alcuni detergenti naturali, ecosostenibili e utili per la pulizia della casa.

Per lavare i piatti o per la lavastoviglie:

Ingredienti: 3 limoni_300 ml. di aceto_500 ml. di acqua_250 g di sale

Prendete i tre limoni e spremete il succo con cura, eliminate poi la parte bianca del limone e tagliate le scorze in pezzetti. Frullate le scorze tagliate, aggiungendo metà succo spremuto e aggiungete il sale, e frullate ancora, e versate tutto il limone, amalgamate con il frullatore con cura. Prendete un pentolino e fate bollire l’acqua, l’aceto e il composto di limone e sale per 15/20 minuti a fuoco basso. Lasciate raffreddare, se avete il frullatore ad immersione non occorre, e frullate nuovamente il composto. Recuperate una bottiglia (che avrete con cura sciacquato) e versate al suo interno il detersivo così ottenuto. Il detergente in lavastoviglie va usato con la quantità di 3 cucchiai al posto di quello che abitualmente usate.  Per lavare i piatti a mano 1 cucchiaino. Questo ottimo detergente può essere usato anche come anticalcare per fornelli, sanitari, lavandini, docce e ne basta un cucchiaino in una spugna.

Spray togli odori

Ingredienti: acqua distillata (o oligominerale) meno di un litro_ 1 bicchiere di aceto bianco (o aceto di mele)_ 1 cucchiaio di alcool_10 gocce di Olio essenziale agli agrumi, alla verbena o comunque un olio essenziale che abbia proprietà disinfettanti oltre che deodoranti, anche il tea tree, che vi può essere utile anche per molti altri usi anche personali (come le micosi alle unghie)_una bottiglia con spruzzino della capienza di un litro ( se avete più piccola diminuite le dosi in rapporto). Prima di tutto miscela l’alcool agli olii essenziali creando un’emulsione fine poi versala nella bottiglia spray e aggiungi l’aceto. Metti il tappo ed agita ancora molto bene per emulsionare ancora. Quando hai finito versa acqua distillata q.b. per riempire la bottiglia. Il deodorante elimina odori è pronto ma ricorda di agitare ancora bene la bottiglia prima di ogni uso, per ripristinare l’emulsione fine degli olii essenziali.

Detersivo per lavatrice

Questa è un antica ricetta della nonna, un pò più articolata ma molto efficace.

Ingredienti: cenere di buon legno(no carbonella)naturale, una pentola grande magari vecchia usata solo per scopi simili.
Setacciare la cenere e disporla nella pentola e aggiungere acqua in rapporto di 1 bicchiere di cenere – 5 bicchieri di acqua . Inserite prima la cenere e poi l’acqua altrimenti risulta più torbida.

Portare ad ebollizione a fuoco lento
, mescolando di frequente e far bollire circa 1 ora e mezza, 2 ore (dipende dalla quantità di acqua). E’ consigliabile a fine cottura assaggiare giusto una goccia posandola sulla punta della lingua: se pizzica appena la lisciva è pronta. Non eccedere nella bollitura in quanto diventerrebbe troppo forte ed aggressiva per la pelle e l’ambiente. Lasciare raffreddare e decantare per tutta la notte. La parte solida si depositerà sul fondo, il liquido risulterà limpido e chiaro.

Preparare un recipiente con qualche straccio di cotone pulito teso sopra. Versare la lisciva nel recipiente filtrandola e cercando di mantenere separate la parte solida dalla liquida. Se necessario ripetere l’operazione.
Versare la parte liquida (lisciva) in bottiglie di plastica. Si conserva anche per anni. La pasta potete metterla in un vasetto e usarla come pasta lavamani, per lavare i piatti, i lavelli etc.

La lisciva è utilizzabile sia per il bucato a mano sia per quello in lavatrice. Importante: la lisciva è a base di potassio per cui non è abbinabile con prodotti acidi (tipo aceto come ammorbidente) perché si annullano gli effetti a vicenda.

Potete anche provare con la ricetta degli amici di ZEROGAS:

  

Detergente igenizzante per il bagno

Ingredienti: 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido vegetale_2 bicchieri di aceto bianco_1 cucchiaio di Soda Solvay_1 bottiglia da 1 lt.c on spruzzino_acqua distillata (oppure oligominerale) q.b._ 1 ml. di olio essenziale di tea tree o timo (20 gocce totali)

Versa tutti gli ingredienti nella bottiglia tranne l’acqua, che verserai per ultima. Poi chiudi il tappo e mescola bene bene finché tutti gli ingredienti non si sono miscelati perfettamente. Prima di ogni uso mescola ancora per riformare l’emulsione con gli Oli Essenziali e usa questo detersivo spray per igienizzare tutte le superfici del bagno, spruzza e lascia agire per 5-10 minuti e poi risciacqua.

Detergente per i pavimenti

Ingredienti: 4 cucchiai d’aceto di mele_4 cucchiai di alcool _1 goccia di detersivo per piatti quello che abbiamo fatto prima_15 gocce di olio profumato (limone, lavanda, timo..)

Una formuletta magica che non inquina, pulisce, deodora, ma soprattutto sgrassa e toglie gli aloni. Chiaramente va bene solo per i pavimenti con le piastrelle, e non con parquet o marmo. Ci vogliono un po’ di lavaggi, prima di riuscire a rimuovere tutti i vecchi detersivi che si erano accumulati sulle piastrelle… ma dopo una decina di applicazioni, i pavimenti diventano davvero lucidi.


Agnese Tondelli

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here