Home Permacultura Compostiera gratis dai comuni

Compostiera gratis dai comuni

365
0
CONDIVIDI

Molti comuni d’Italia stanno aiutando i cittadini ad essere più attivi nel compostaggio domestico rifornendoli gratuitamente di una compostiera e riservando anche uno sconto sulla Tariffa dei Rifiuti.  I cittadini di questi comuni che dovessero avere a disposizione un piccolo giardino possono utilizzare scarti di cucina, residui di sfalci e potature per la produzione del compost utilizzabile come fertilizzante in giardino o per invasare le piante.

Una grande iniziativa a favore dell’ambiente che ci permette di risparmiare sul pagamento della TIA, la Tariffa d’Igiene Ambientale, che ha subito forti  aumenti soprattutto negli ultimi anni. Lo scopo è quello di diminuire la quantità di rifiuti da smaltire incentivando la produzione di compost domestico. 

A titolo di esempio il Comune di Roma oltre alla consegna gratuita della compostiera applica una riduzione del 30% sulla quota variabile della Tariffa Rifiuti che dipende dalla quantità di rifiuti prodotti dall’utente. Per usufruire della riduzione bisogna possedere un’area scoperta non pavimentata di almeno 25 mq per ogni componente della famiglia residente nell’immobile oggetto di tariffa. Requisito essenziale è quello di essere in regola coi pagamenti della Tariffa Rifiuti dell’anno precedente. 

Anche nella provincia di Ferrara si può usufruire di queste agevolazioni: la percentuale di riduzione della Tariffa Rifiuti varia a seconda del Comune di residenza. 
In genere la richiesta può essere effettuata sia online sia consegnando direttamente l’appropriato modulo all’azienda che gestisce i rifiuti urbani della città di interesse. 
Scoprite se il vostro Comune partecipa a questa iniziativa.

 

Fonte” http://www.vivalowcost.com”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here