Home Permacultura Come utilizzare i latticini scaduti

Come utilizzare i latticini scaduti

1186
8
CONDIVIDI

A tutti noi può essere capitato di dimenticare la scadenza dello yogurt e lasciarlo li per giorni, oppure il latte fresco che magari, avendo conservazione breve, scade velocemente; quando ce ne accorgiamo è ormai tardi per consumarlo.

Possiamo però utilizzarli per altri scopi, come per le pulizie domestiche.

Vediamo come, per esempio, il latte può essere utilizzato come detergente per pulire le macchie più ostinate

Per il vino è utile tamponare la macchia con latte caldo, mentre per le macchie di frutta passiamo prima acqua e sapone e poi tamponiamo con un panno imbevuto di latte. Se invece uniamo il latte all’aceto, possiamo eliminare le macchie d’inchiostro. Il latte scaduto è inoltre un ottimo fertilizzante per le piante. Possiamo anche eliminare le piccole crepe dei piatti, è sufficiente immergerli in una pentola di latte scaduto e lasciati bollire a fuoco lento per 45 minuti, possono tornare come nuovi.

Lo Yogurt scaduto invece lo possiamo utilizzare per un impacco nutriente ai capelli, rimanendo in posa per 20 minuti e poi procedendo con il normale shampoo.Ma possiamo utilizzarlo come scrub per il viso e il corpo miscelato magari alla crusca. Utile anche per lucidare l’ottone, basta spalmarlo sulla parte da trattare e lasciare in posa per 10 minuti, dopo di che, togliamo il tutto e lucidiamo con un panno asciutto.

E lo sapevate che il burro scaduto lo possiamo utilizzare per ammorbidire le macchie di catrame, nafta e bitume?

  • Letizia

    Il latte scaduto, oltre ad essere fertilizzante, per le piante, serve anche ad acidificare il terreno, per le piante con questa esigenza. Utile per le acidofile, quindi, per piante da frutto come mirtillio o lamponi, e in generale nei posti in cui l’acqua è molto calcarea.

  • Luigi

    Io utilizzo anche tutti fondi di caffè e l’acqua di cottura delle verdure (raffreddata e senza sale) come fertilizzante , risultato ; piante rigogliose e ambiente più pulito

  • Treedom.Net

    I feel that is one of the most important information for me.

    And i’m satisfied studying your article. But want to commentary on some normal issues, The web site taste is perfect, the articles is really nice : D. Excellent activity, cheers

  • serena

    buongiorno, ho scoperto da poco di essere intollerante al nichel.mi potete indicare gli alimenti che dovrei evitare del tutto e quelli che non creano problemi? I detersivi per lavare gli indumenti? E i prodotti per il corpo?
    Grazie mille aspetto una vostra risp

    • admin

      Ciao Serena, abbiamo a breve in pubblicazione un articolo per chi è intollerante al nichel. Appena lo pubblichiamo te lo invio direttamente in mail 🙂

  • Francesca

    Buon giorno!
    Una domanda..ma il latte si può darlo senza diluirlo con acqua,o lo si può dare puro …
    Grazie mille
    Francesca

    • admin

      Conviene sempre diluirlo con acqua.

  • Elton

    Having read this I thought it was extremely enlightening. I appreciate you taking the
    time and effort to put this informative article together.
    I once again find myself personally spending a significant amount of time
    both reading and posting comments. But so what,
    it was still worth it!