Home Permacultura Come riciclare i barili di petrolio

Come riciclare i barili di petrolio

1723
0
CONDIVIDI

Dall’epoca di Rockefeller siamo abituati a parlare di ‘barili’ di petrolio in termini economici. Ma che fine fanno invece i barili ‘fisici’ che lo contengono? Nei Caraibi li utilizzano per i concerti di ‘steel drums’, ma di recente sono diventati protagonisti di alcuni progetti di riciclo creativo. Il designer italiano Roberto Volpe, ad esempio, e’ l’autore di un’idea originale in proposito, che consiste nel trasformare i barili di petrolio in parcheggi per le bici. Ma c’e’ anche chi ha pensato di trasformarli in comode sedie, poltroncine o sgabelli, sagomandoli in maniera funzionale, dotandoli di cuscini per ottenere delle sedute piu’ morbide. Tra le proposte piu’ originali, quella della societa’ olandese Lockengeloet che li ha trasformati in veri e propri armadietti dai colori sgargianti, con ripiani interni, adatti ad essere posizionati in cucina per riporre piatti, bicchieri e stoviglie in generale, oppure ancora per dedicare uno spazio comodo alle proprie scarpe, ai libri, o per la creazione di una piccola dispensa. E che dire, infine, della loro trasformazione in deliziose fioriere decorative da giardino o in supporti per un tavolo davvero elegante?

François Royer trasforma barili di petrolio in bei mobili. Nelle sue mani, rifiuti industriali ottengono una nuova vita come tavolini unici e contenitori mobili. Ma anche noi possiamo essere creativi e copiare le loro idee o inventarne di nuove..vediamo cosa realizzare..

 

 

 

 

 

 

Fonte «Agenzia Dire» «www.dire.it»

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here