Home Orto e Giardino Come coltivare i frutti di bosco in vaso

Come coltivare i frutti di bosco in vaso

1062
0
CONDIVIDI

Alcuni consigli per coltivare i frutti di bosco in vaso e godere delle loro proprietà.

I frutti di bosco racchiudono in sé moltissime proprietà. Ricchi di vitamine e minerali, sono un toccasana per mantenere in salute il cervello e preservare la memoria, e sono ricchissimi di flavonoidi, potenti antiossidanti che, tra le altre cose, rafforzano il sistema immunitario e contribuiscono alla prevenzione di numerose malattie, contrastando l’azione dei radicali liberi.

Ma come far crescerli in casa? Vediamo alcuni consigli per coltivarli in vaso e avere sempre a portata di mano i frutti di bosco.

Mirtilli

Il mirtillo viene da un piccolo, denso cespuglio, ha una crescita lenta e può raggiungere il metro di altezza. Si consiglia di piantarlo tra marzo e aprile, in un terreno ricco di argilla e privo di calcare. In questo modo potrete evitare ristagni d’acqua, garantendo un buon drenaggio del terreno . La pianta ha radici poco profonde e può crescere in vaso. Per creare un ambiente propizio, si consiglia di aggiungere una pacciamatura fatta con una miscela di corteccia di pino tritato e muschio, oppure una parte di fibra di cocco e due parti di muschio. Ama un terreno appena umido.

Lamponi

Il lampone è il frutto che cresce su un arbusto facile da coltivare in vaso: resiste alle basse temperature e al caldo. Ci vuole un po’ di tempo affinché la pianta dia i primi frutti, circa due anni. Per crescere bene, è necessario che il terreno sia ben drenato e acido e che il vaso sia a riparo da vento e precipitazioni eccessive, si deve trattare di una zona arieggiata, in cui il clima non sia troppo torrido. L’innaffiatura deve essere regolare, ma non eccessiva.




Ribes rosso

Il ribes rosso  proviene da un arbusto che può raggiungere i due metri di altezza. Le sue bacche sono di colore rosso brillante. Per poter essere coltivato, richiede un substrato acido, fresco e piena luce. Naturalmente, va riparato dal vento e non va messo in luoghi troppo caldi.

More

Le more sono un frutto che ha bisogno di pieno sole, terreno umido e frequenti irrigazioni. Sono buonissime e ricche di proprietà. Il terreno deve essere leggermente acido e ben drenato: va bene, ad esempio un misto tra sabbia, ghiaia, compost e torba.

Alcuni consigli

Per piantare i vostri frutti di bosco, state attenti a scegliere un contenitore ampio e profondo.  Mantenete il terreno umido, favorendo il corretto drenaggio dell’acqua. Create una pacciamatura con corteccia di pino o paglia e proteggete le piante dai raggi solari diretti.

Irrigate abbondantemente quando fioriscono e portano frutto.  In seguito, diminuite la dose d’acqua.

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here