Home Riciclo materiali Riciclo creativo: 3 idee per recuperare i barattoli di latta

Riciclo creativo: 3 idee per recuperare i barattoli di latta

1885
0
CONDIVIDI
barattoli di latta

Ecco come dare nuova vita ai barattoli di latta in modo creativo e originale. Tre idee per realizzare degli oggetti utili e di design in ottica della lotta allo spreco e del buon gusto estetico.

Abbiamo più volte visto come oggetti in disuso o scarti di alimenti all’apparenza irrecuperabili possano trasformarsi in cose bellissime. Abbiamo visto, ad esempio, come trasformare i cartoni della pizza, come riciclare le bucce delle arance e persino come riutilizzare l’olio della frittura per fare del sapone profumato.

Oggi, invece, vi proponiamo 3 idee creative per riciclare i barattoli di latta.

1. Barattoli di latta: il lampadario

Partiamo dalla prima, la più complessa: creare un lampadario partendo da alcuni semplici barattoli di latta.

A tal proposito, potrebbero esserci utili dei barattoli del caffè. L’idea originaria è stata presa dal blog apartmenttherapy.com. Ecco il procedimento.

  • Rimuovete l’etichetta dall’esterno del barattolo. Ripulite per bene l’interno ed eliminate ogni residuo di colla, carta o caffè.
  • Praticate con un trapano un buco al centro del barattolo. Fate molta attenzione mentre svolgete questa operazione.
  • Se volete, dipingete l’esterno dei barattoli con colori atossici che possono star bene con il vostro mobilio, altrimenti lasciateli del loro colore naturale.
  • Infilate a questo punto i cavi delle lampadine all’interno di ogni barattolo, collegando il tutto all’impianto elettrico. Svolgete questa operazione con cautela. Se non siete esperti, chiamatene uno, affinché possiate evitare il verificarsi di pericolosi incidenti. Una volta sistemato l’impianto, avvitate le lampadine e…accendete la luce!

Ecco il risultato finale! La foto è stata presa dal blog citato precedentemente.

 

lampadario_350x503

2. Articoli per la casa di design grazie ai barattoli di latta

La seconda proposta è più semplice e meno pericolosa della precedente: riutilizzare i barattoli di latta per creare degli articoli per la casa, come dispenser per il sapone, per il tè, porta spazzolini e tutto ciò che la vostra mente è capace di immaginare.

Casa vi serve? Dei barattoli e dei coperchi di plastica adattabili, da tagliare in base all’uso che avete stabilito di farne. Ecco alcune immagini di possibili prodotti finali. L’idea originaria è stata presa dal blog jorymon.com. Come potete notare, l’uso del barattolo è sconfinato: tutto dipende dal tipo di coperchio o dispenser possiamo adattare.

dispenser_500x516Un porta spilli originale e creativo

Infine, l’ultima idea è utilizzare i barattoli di latta, magari delle scatole di tonno, per fare dei simpatici porta spilli. Ecco l’idea così come è stata elaborata dal blog designesponge.com.

portaspilli_475x351

Per realizzarla vi serviranno:

  • 1 piccolo barattolo di latta
  • 1 pezzo di tessuto
  • lana per imbottitura
  • carta da regalo o altra carta decorativa
  • nastro biadesivo
  • colla a caldo
  • taglierino

Adesso il procedimento.

Innanzitutto, rimuovete tutto ciò che c’è all’esterno del barattolo. Ritagliate un pezzo della vostra carta decorativa che andrà a foderare il portaspilli. Adesso, potete fissarlo con il nastro biadesivo.

Nel centro del vostro quadrato di tessuto, mettete un pugno di lana per imbottiture. Modellate la forma e cucite i bordi fino a formare una palla. Con la colla a caldo, disegnate una linea seguendo il bordo interno del barattolo, fino ad arrivare in fondo. Adesso, incollate la vostra pallina, facendo in modo che i bordini cuciti vadano a finire nel fondo della latta. Stendete il tessuto al bordo, finché non risulta teso. Siete pronti a inserire tutti gli spilli che volete!

Largo all’immaginazione allora e buon lavoro!

(Foto: Utente Flickr fauxto_digit)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here