Come essiccare i fiori e far vivere i ricordi più a lungi

Come conservare ed essiccare i fiori

Tre metodi semplicissimi per essiccare i fiori e conservare il ricordo di quel momento più a lungo

Il giorno del matrimonio, la nascita di un bambino, il primo incontro con la persona amata, sono momenti indimenticabili, spesso celebrati con dei fiori. Così, quei petali, assumono un significato importante, affettivo. Essiccare i fiori potrebbe essere un modo per mantenere vivo quel ricordo più a lungo.

Vediamo allora insieme alcune tecniche che ci consentono di essiccare e conservare i fiori a noi più cari.

Essiccare i fiori all’aria

Una delle soluzioni più conosciute e adoperate è essiccare i fiori all’aria.

È molto semplice: basta appendere i fiori a testa in giù in un luogo fresco, areato e buio. È importante che non esponiate i petali alla luce, per evitare che perdano il loro colore naturale. Intendiamoci, il colore sbiadirà comunque, dando al fiore un prezioso tono anticato, ma evitare la luce aiuterà a non snaturarlo del tutto.

Prima di appendere i fiori, privateli delle foglie e delle spine. Legateli a piccoli gruppi e, successivamente, disponeteli a testa in giù.

Per quanto tempo? Beh, il tempo di essiccazione dipende da molti fattori. Dovrete essere voi, quindi, a controllare di tanto in tanto i mazzetti e capire quando saranno pronti.

Essiccare i fiori con la sabbia

Potete anche decidere di essiccare i fiori con l’aiuto della sabbia. Scegliete innanzitutto la sabbia di mare. Fatela seccare bene. Poi, collocate i fiori in una scatola dove avrete disposto circa 10 mm di sabbia.

Una volta adagiati all’interno, ricopriteli con un altro strato di sabbia. Fate in modo che i granelli penetrino ovunque. Esponete la scatola vicino a una fonte di calore o semplicemente al sole. Dopo circa 10 giorni, potete già controllare la situazione. Se sono pronti, ripuliteli della sabbia in eccesso e spruzzateli con della lacca naturale, per mantenere compatti i petali e conservarli a lungo.

Essiccare i fiori con la pressa

Questa soluzione diminuisce drasticamente i tempi di essiccazione. È necessaria una pressa. In genere, si consiglia di porre un foglio rigido sotto e sopra i fiori prima di pressarli. Basterà qualche giorno e saranno pronti. Purtroppo, questa soluzione deforma il fiore che appare schiacciato e più fragile.

Se invece non volete essiccare i fiori, potete riutilizzarli per delle ottime ricette di bellezza!

conservare fiori, essiccare fiori, fiori e matrimonio


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto