Home Pulizie eco Casa pulita: 10 cose che dovresti eliminare subito

Casa pulita: 10 cose che dovresti eliminare subito

7268
0
CONDIVIDI
casa pulita

Abbiamo tutti bisogno di una nuova prospettiva nelle nostre case e dobbiamo realizzare una volta per tutte cosa dobbiamo buttare e cosa merita di rimanere.

Per avere davvero una casa pulita, ecco alcuni suggerimenti pratici per eliminare alcune cose che non ci fanno vivere in un ambiente totalmente igienico

1. Stracci e strofinacci

Sai quando incontri un vecchio panno sul fondo del cassetto che dovrebbe essere pulito, ma in realtà ha solo l’odore di formaggio scadente? Un panno che, non importa quante volte lo lavi, continua a puzzare? Sì, quelli devi assolutamente gettarli.

2. Scatole

Può succedere di aver comprato qualcosa che viene venduto in una scatola e poi di tenerla pensando che sarà utile se hai bisogno di restituire l’oggetto. Cerca di disfartene, specialmente se hai già avuto l’oggetto per qualche mese. Non avrai quasi mai bisogno di quella scatola e oltre allo spazio inutile che occupa,con l’andare del tempo tenderà ad accumulare sporco compromettendo la tua casa pulita.

3. Cuscini

Si è tentati di affezionarsi vecchi cuscini con la scusa che potrebbero rivelarsi utili per ospiti dell’ultim’ora? Meglio tenere una coppia di riserva per quello scopo al pulito, non ha senso archiviare gli extra. Inoltre, se il tuo vecchio cuscino è usato abbastanza ed è da buttare, probabilmente non vuoi darlo ad un ospite. Puoi donarli a rifugi per animali o usarli altri scopi ma non per dormire in quanto saranno poco puliti.

4. Campioni gratuiti

Tutto il mondo del minimalismo / decluttering / zero rifiuti ti dirà di evitare campioni gratuiti a tutti i costi. Ma se cadi vittima del marketing da campioncino, ti suggeriamo di usarli entro 2-3 giorni o di mettere da parte i migliori in un kit da viaggio. Il resto può essere donato o riciclato in qualche modo.

5. Prodotti per la pulizia

Sbarazzati degli extra, mantieni solo ciò che ti piace usare e assicurati che sia a portata di mano. Se vuoi davvero mantenere la tua casa pulita fai uno sforzo per consumare prima possibile i prodotti in più o donali a un vicino.

6. Vecchio smalto per unghie e cosmetici

Ti ritrovi a mescolare una dozzina di bottiglie di smalto prima di trovare il colore che desideri o sfogliare varie sfumature dello stesso colore dell’ombretto? Fatti un favore e mantieni solo quelli che ti danno il giusto feeling senza accumulare troppi colori diversi che poi non userai mai

7. Contenitori di plastica

Per avere una casa pulita e ordinata, è necessario mantenere un numero minimo di contenitori, o passare a contenitori di vetro, che, per qualche motivo inspiegabile, non sembrano sporcarsi o nascondersi così facilmente. Riduci il numero di dimensioni e forme che hai. Sono un grande fan dei barattoli di vetro perché posso sempre trovare un coperchio. I vecchi contenitori di plastica possono essere ritirati e utilizzati per mescolare oggetti nel garage o in cantina, o per organizzare cianfrusaglie in una scrivania o in un cassetto della spazzatura.



8. Vecchi telefoni cellulari e cavistica annessa

La tecnologia obsoleta non ha senso in casa. Soprattutto gli uomini tendono a mantenere tutti i loro vecchi telefoni, mentre i loro futuri figli probabilmente non saranno affatto interessati a vedere come appariva l’iPhone 3 o 4. Preferiscono andare in un museo per vederlo. Lo stesso vale per le i cavi. Mantieni solo i cavi di ricarica che stai attualmente utilizzando.

9. Gioielli

I gusti cambiano, le cose si rompono, i pezzi si perdono. Fai una selezione dei gioielli ogni pochi anni. Vendi i tuoi gingilli in argento o oro che non usi più, o offri pezzi di minor valore a un giovane conoscente che potrebbe invece valorizzarli indossandoli.

10. Tazze e tazzine

Abbiamo tutti quei bicchieri da caffè e bicchieri d’acqua che segretamente odiamo ed evitiamo di usare. Vanno a finire sul retro della credenza, occupando spazio prezioso. Spostali fuori e mantieni solo quelli che ami nella tua credenza; per mantenere casa pulita puoi utilizzare i più vecchi per il campeggio, o conservarli nel garage, per l’uso in giardino, o donarli a un negozio di seconda mano.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.