Wood-Skin

Wood-Skin: le metamorfosi del legno

Wood-Skin: Il legno, come gli origami, diventa un materiale in continua metamorfosi. Da piatto e rigido, si piega ad assumere le forme più disparate nello spazio tridimensionale

Wood-Skin è un’innovativa startup italiana che trasforma lastre di legno piatte  e rigide – secondo delle direzioni prestabilite da progetto (che divengono solchi generati da macchine a controllo numerico) – in forme tridimensionali in continuo mutamento. Le mesh tridimensionali ottenute, si adattano allo spazio generando sempre nuove forme secondo le esigenze progettuali.

Il futuro dell’edilizia sostenibile a Klimahouse 2020

Il processo WOOD-SKIN® trasforma i materiali rigidi in lastre in materiali compositi “programmabili”, ovvero già predisposti ad assumere una determinata forma, grazie alle fresature che rendono i pannelli in grado di piegarsi lungo le “cerniere digitali”, esattamente come un origami. Dalla forma piana i materiali evolvono in quella tridimensionale, e, una volta messo in atto, il processo è sempre reversibile.

Wood-Skin

WOOD-SKIN è stata fondata nel 2013 per aiutare architetti e designer a colmare il divario tra la libertà creativa della rappresentazione digitale e le realtà applicativa. Con la tecnologia brevettata, basata su software, le superfici piane possono essere proiettate nella terza dimensione. Le idee più stravaganti o fantasiose diventano, non solo possibili, ma anche economiche.

wood skin legno pieghevole origami

Oltre al software, Wood-Skin fa uso di una nuova famiglia di materiali compositi, una struttura sandwich: due strati di materiale rigido in lastre con uno speciale tessile racchiuso all’interno.

Attraverso l’uso della tecnologia, si genera una nuova grammatica di progettazione. Il materiale, da rigido e piatto si fa portavoce delle sensibilità immaginifiche dell’utente e dell’ambiente dove dovrà inserirsi, assumendo forme tridimensionali libere in mutamento nello spazio.

Il prodotto, come suggerisce il nome – Wood-Skin – nasce su misura per il legno: compensato di betulla e okumé, oppure mdf. Oggi è arrivato a comprendere altri materiali: alluminio, superfici solide o laminati HPL, feltro sintetico.

Wood-Skin: il processo produttivo

WOOD-SKIN® è un processo brevettato di fabbricazione digitale, in grado di tradurre ogni progetto in una superficie tridimensionale unica e irripetibile. L’innovativa unione tra software, materiale composito e lavorazione con macchine CNC aiuta i progettisti a colmare il divario tra la rappresentazione digitale del progetto e la sua concreta realizzazione.

Il processo produttivo Wood-Skin altera la natura rigida della materia, convertendola in una maglia tridimensionale modificabile e flessibile, adattabile a numerose configurazioni morfologiche.

processo fabbricazione wood skin

Il processo di fabbricazione digitale avviene in un solo passaggio. Il materiale muta in un foglio 3d composito “programmabile” per essere codificato in una specifica forma che può assumere una gamma di configurazioni limitate solo dall’immaginazione del progettista.

Attraverso il software anche le superfici 3D più complesse vengono facilmente gestite dalle macchine CNC e tassellate. I prodotti vengono spediti piatti fino a destinazione per poi essere installati riacquistando così la forma tridimensionale progettata.

I prodotti Wood-Skin

Wood Skin con la sua speciale tecnica di prefabbricazione digitale ha realizzato 4 prodotti che si distinguono per campi di applicazione, dimensioni e specifiche tecniche: Fold Panels, Mesh Sheets, Quiet Bits, Tailor Made surfaces. Vediamoli nell’ordine.

XLAM: i pannelli in legno lamellare sono la nuova frontiera della costruzione in bioedilizia

“Fold Panels” o pannelli pieghevoli

I Fold Panels sono pannelli 3D, dalla geometria energica. Sono commercializzati sottoforma di un modulo rettangolare (220×110 mm) o quadrato (110×110 mm). Un robusto telaio in alluminio mantiene la forma e semplifica ulteriormente l’installazione su pareti e soffitti.

Wood-Skin: fold panels wood skin

I pannelli pieghevoli posso rivestire varie superfici come pareti, soffitti, corrimano, banconi e molti altri.

fold panels wood

A seconda della forma, della posizione e della tonalità, mutano le configurazioni e così pure le percezioni sensoriali dello spazio.

Mesh Sheets

I Mesh Sheets di Wood-Skin sono delle maglie tridimensionali impresse su fogli piatti, che permettono di progettare superfici curve, ondulate e a forma libera. Grazie alle dimensioni variabili delle sfaccettature, il raggio della curva può diventare notevolmente stretto pur mantenendo la sua fluidità.

Dalla combinazione del tipo di texture scelta (Basic, Classic, Decor, Digital), con il tipo e la variabilità delle dimensioni delle sfaccettature, si possono ottenere innumerevoli configurazioni.

mesh sheets restaurant dubai legno
Reign Restaurant, Dubai (Ph: Marcello Tomasi)

Pareti e soffitti prendono vita, muovendosi in una pluralità di direzioni, come una massa fluida che si modella, assumendo forme libere nello spazio.

Quiet Bits

“Quiet Bits” è un sistema di moduli acustici flessibili realizzati sia per l’ufficio che per la casa. Sono dei pannelli acustici che, grazie a dei giunti magnetici, trasformano l’allestimento in un gioco: i vari pezzi si incastrano tra loro come un puzzle o dei mattoncini lego. I Quiet-Bit possono essere assemblati in infinite configurazioni per uno spazio in continuo mutamento.

Wood-Skin

I “pezzi silenziosi” sono disponibili in tre diverse dimensioni e numerose tonalità di colore. Con Quiet Bits è possibile creare divisori, cabine telefoniche, sale riunioni, soffitti acustici e moduli a parete.

quiet bits wood skin kit montaggio

Quiet Bits migliora le prestazioni acustiche dello spazio. Hanno un caldo feltro assorbente su un lato e un legno riflettente di fascia alta sull’altro lato. Posizionando un piede di metallo sul fondo si possono creare configurazioni stabili con forme a S e C.

Tailor Made Surfaces

Tailor Made è un foglio sandwich con materiale variabile sui due lati esterni e anima tessile ad alta resistenza nel mezzo. Sono prodotti unici, creati per progetti specifici.

linkedin madrid tailor made
LinkedIn Headquarters, Madrid, Spagna. (Wood-Skin)

La mesh tridimensionale è realizzata su misura, secondo la conformazione e la misura dello spazio che andrà ad occupare. Ogni progetto è un pezzo unico.

Un prodotto sostenibile

Wood-Skin crede fortemente al valore della sostenibilità. Per ridurre il suo impatto ambientale ha avviato la collaborazione con la piattaforma italiana Treedom, che supporta gli agricoltori locali che vogliono piantare alberi da frutto: è nata una piccola foresta. Ad oggi, infatti, l’azienda ha già fatto nascere ben 400 alberi, tra Kenya e Cameroon.

Il bilancio di CO2 è negativo per l’ammontare di 62.000 kilogrammi. Ma positivo per l’ambiente e dal punto di vista socio/economico: ben 23 persone hanno trovato lavoro grazie a questo progetto. E il numero è destinato ad aumentare in modo esponenziale negli anni a venire. Wood-Skin fa sapere:

“Ci siamo impegnati a piantare 1 albero per ogni 10 mq di WOOD-SKIN prodotto per ogni progetto.”

Inoltre, uno degli obiettivi futuri è raggiungere una produzione a “chilometro zero”. Questo, attraverso le seguenti pratiche:

• sostenere la produzione e manifattura locale
• utilizzare le risorse locali
• evitare spedizioni a lunga distanza
• ridurre le emissioni

Questo permetterà, in futuro, a WOOD-SKIN di essere ancora più sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto