Home Permacultura 7 lampadari fai da te da realizzare con il riciclo creativo

7 lampadari fai da te da realizzare con il riciclo creativo

6115
0
CONDIVIDI

Sette idee per realizzare dei lampadari fai da te per abbellire le vostre case, con materiale riciclato.

Vi piacerebbe creare dei lampadari fai da te per la vostra casa? Ecco un modo alternativo ed economico per realizzarne alcuni con le vostre mani, a partire da oggetti riciclati.

Abbiamo visto varie volte come realizzare degli elementi di arredo per le case grazie al riciclo creativo. Idee più o meno semplici che ci possono consentire di dare nuova vita a oggetti apparentemente inutili, rendendoli nuovamente funzionali.

Oggi vedremo una serie di idee per creare dei lampadari fai da te originali e low cost. Vi renderete conto che praticamente tutto si può trasformare in lampadari: dalle bottiglie, ai rami secchi, fino addirittura alla grattugia per il formaggio!




Lampadari di vecchi cucchiai

Questo lampadario è realizzato con dei cucchiai di plastica. Può diventare un’idea di riciclo creativo se, ad esempio, andate a mensa e decidete di collezionare i cucchiai che vi danno, invece di buttarli nella spazzatura. Il procedimento è molto semplice. Dovete prendere uno dei bottiglioni in cui sono contenuti liquidi, possibilmente trasparenti, bucarlo all’estremità e incollare tutto intorno i cucchiai senza asta. Trovate le istruzioni al link, ma l’immagine qui sotto è già abbastanza esplicativa.

lampadario_cucchiai

Lampadari cupcake

Questa idea è molto originale ed è realizzata adoperando i pirottiti per fare i cupcake. Tutto ciò che vi serve è una base di carta (in commercio ci sono diversi lampadari del genere con struttura in metallo e ricoperti di carta), da riempire di pirottini, incollati uno vicino all’altro. Ecco come dovrebbe venire il progetto ultimato.

lampadario_cupcake

Lampadari da bottiglie di plastica

Tagliate la parte inferiore di una bottiglia di plastica, avrete un fiore perfetto. Unite insieme tante bottiglie di plastica e potrete realizzare dei favolosi lampadari floreali! Tutto quello che dovrete fare è tagliare i fondi delle bottiglie e unirli insieme con del filo da pesca. Potete realizzare praticamente qualsiasi forma. Cercate sempre di adoperare una base di metallo a cui attaccare i fili.

lampadario_bottiglie

Lampadari eleganti

Il concetto alla base di questi due lampadari è lo stesso: gonfiare un palloncino, decorarlo con del filo intrecciato o del pizzo e incollare il tutto con tanto, tanto vinavil. Una volta che la parte esterna è indurita, fate esplodere il palloncino, eliminate i rimasugli ed ecco il vostro lampadario. Usate una lampadina a risparmio energetico e otterrete un bellissimo effetto sulle pareti. Ecco le immagini di questi due lampadari.

lampadario_filo

lampadario_pizzo

Tappi di sughero

Se avete un vecchio ventilatore, riutilizzate la griglia e attaccateci i tappi di sughero, con dello spago. Semplicissimo no? L’effetto è assicurato!

lampadario_sughero

Lampadario-grattugia

Questa idea è fantastica per la vostra cucina. Se avete delle vecchie grattugie, non buttatele. Se ne avete solo una, chiedetene altre ai vostri amici. Fissatele a una trave in legno nella quale avrete ricavato dei buchi per le vostre lampadine e posizionatele sopra il vostro piano da lavoro. Per questo progetto, meglio farvi aiutare da un elettricista!

lampadario_grattugia

Lampadari alberi

Questa idea è la mia preferita. La natura ci offre delle forme perfette, spettacolari. Se durante una vostra passeggiata nel bosco avete trovato dei rami spezzati, raccoglieteli e portateli con voi, potrebbero trasformarsi in lampadari fai da te molto suggestivi. Tutto quello che dovete fare è bene e adornarlo di luci, magari delle piccole luci a led.

lampadario_rami

(Foto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here