5 tecniche di rilassamento per ridurre lo stress

2713
0
CONDIVIDI

Dite addio allo stress grazie a 5 tecniche di rilassamento semplici ed efficaci. Bastano pochi minuti per migliorare la qualità della vita e ritrovare la serenità, nonostante i ritmi frenetici a cui siamo costretti.

Quante volte vi è capitato di avvertire i disturbi più disparati, dal mal di testa, alla stanchezza, fino a problemi gastrici o difficoltà a dormire, e vi sentite dire che si tratta “solo” di stress? Purtroppo si tratta ormai di una componente imprescindibile della vita e, se non si gestisce bene, può sfociare in problemi fisici e mentali importanti. Per fortuna, esistono delle efficaci tecniche di rilassamento che possono aiutarci a ridurne l’impatto sulla nostra salute.

Tecniche che vi aiuteranno a indirizzare l’attenzione su qualcosa che riesce a calmarvi, aumentando la consapevolezza del vostro corpo, in modo da liberarvi dei cattivi pensieri. Ad ogni modo, è necessario associare ad esse anche uno stile di vita sano e attivo, una corretta alimentazione, un ciclo sonno-veglia adeguato e avere relazioni affettive positive.

Scopriamo insieme 5 tecniche di rilassamento che di sicuro miglioreranno la qualità della vostra vita e vi aiuteranno a tenere a bada lo stress.

Visualizzazioni guidate

La visualizzazione, detta anche meditazione guidata, costituisce una tra le tecniche di rilassamento più efficaci. Consiste nel creare un’immagine mentale dettagliata di un ambiente tranquillo e confortevole.

È un modo per distrarvi e reindirizzare l’attenzione lontano da ciò che vi sta causando stress. Inoltre ha anche effetti sui processi cognitivi, migliora l’attenzione, la fiducia in sé stessi e la motivazione, fondamentali per ridurre lo stress.

Ci sono tanti modi per effettuare una meditazione guidata. Uno tra i più semplici è il seguente:

  • Sedetevi comodamente, in un ambiente tranquillo e senza distrazioni
  • Chiudete gli occhi e fate dei respiri profondi e lenti per calmare mente e corpo
  • Immaginatevi in un bel luogo, che vi piacerebbe visitare
  • Concentratevi su alcuni dettagli presenti nel luogo immaginario così da renderlo più vivido e concreto nella vostra mente
  • Continuate a farlo finché non vi sentirete più rilassati
  • Lentamente ritornate con la mente alla realtà
  • Aprite lentamente gli occhi e godetevi la sensazione di maggiore rilassatezza.

Rilassamento muscolare progressivo

Tra le tecniche di rilassamento efficaci ricordiamo anche quella del rilassamento muscolare progressivo. Si svolge in due fasi: nella prima porterete volontariamente i muscoli in tensione, nella seconda li rilascerete. La maggior parte dei professionisti che praticano questa tecnica partono dai piedi fino ad arrivare al viso. Non solo aiuta nella gestione dello stress, ma contribuisce anche alla riduzione del dolore, soprattutto se soffrite di mal di schiena cronico.

  • Sedetevi in posizione comoda
  • Praticate dei respiri profondi e concedetevi qualche minuto di relax
  • Una volta rilassati, spostate la vostra attenzione sul vostro piede destro
  • Concentratevi per qualche secondo sulle sensazioni che avvertite
  • Lentamente, portate in tensione i muscoli del piede destro, stringendo più forte che potete
  • Contate fino a 10 e poi rilasciate la tensione
  • Restate in questa posizione per 30 secondi, respirando profondamente e lentamente
  • Poi portate l’attenzione sul piede sinistro e ripetete la sequenza come avete fatto per il piede destro
  • Continuate la sequenza risalendo piano piano tutto il corpo, dai glutei, all’addome, braccia, schiena, fino a collo e viso.

Tecniche di rilassamento:  yoga

Lo yoga è tra le migliori tecniche di rilassamento per ridurre lo stress e gestire l’ansia.  Riesce a irradiare pace e tranquillità in tutto il corpo e la mente. È una disciplina che coinvolge corpo, postura, respiro e anche spiritualità. Durante la pratica, si realizzano una  serie di figure, dette asana, che vi aiutano a riunire voi stessi con il creato.

La Savàsana è una posizione yoga semplicissima, ma davvero molto efficace per ridurre lo stress ed entrare in uno stato di relax totale. Inoltre migliora il sonno, allevia il mal di testa e ha effetti positivi sul contrasto della depressione.

  • Sdraiatevi sulla schiena in modo confortevole, con le gambe leggermente divaricate
  • Stendete le mani lungo i fianchi, con i palmi rivolti verso l’alto
  • Respirate lentamente. Ad ogni inspirazione, gonfiate il diaframma, mentre a ogni espirazione, sgonfiatelo. All’inizio dovrete abituarvi, ma con un po’ di pratica, imparerete a respirare nel modo corretto
  • Con gli occhi chiusi, mantenete questa posizione tra i 5 e i 15 minuti, rilassando tutti i muscoli.

Ascoltare musica rilassante

L’ascolto della musica ha un effetto estremamente benefico su mente e corpo. In particolare, una musica lenta e rilassante svolge un ruolo chiave nella riduzione dello stress, in quanto assorbe la vostra attenzione e vi aiuta a esplorare le vostre emozioni.  Aiuta ad evocare un atteggiamento più positivo e sereno e, ascoltata dopo un evento stressante, può aiutare a ridurne gli effetti.

Quindi, quando siete particolarmente stressati, prendete un paio di cuffie, isolatevi da tutto il resto ed entrate nel mondo della musica.

Tecniche di rilassamento: ridere

La risata è una grande medicina, nonché tra le tecniche di rilassamento più utili. Riesce a sortire i suoi effetti benefici in appena pochi minuti. Il senso dell’umorismo infatti può contribuire ad alleggerire il carico mentale e induce a cambiamenti fisici nel vostro corpo. Questo perché la risata permette il consumo di aria più ricca di ossigeno e l’aumento delle endorfine (che migliorano l’umore) rilasciate dal cervello.




Se siete particolarmente stressati, distraetevi da tutto guardando un film divertente o incontratevi con un amico che vi fa sorridere. E provate lo yoga della risata, che rende la risata una forma di esercizio per migliorare la qualità della vita.

 

Fonti:

http://www.ctcpjournal.com/article/S1744-3881(11)00085-5/abstract

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3734071/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here