lago di nemi evento

L’evento Vita 💚 Amare Tra Natura e Magia …. Sapori e Alchimia

In occasione di un evento speciale organizzato dall’associazione Temazcal Ventre Madre nata un anno fa, e che si occupa del recupero di terreni per trasformarli in eco bio villaggi seguendo la filosofia “Nella natura c’è cura, conoscenza e riparo” il 29 e 30 agosto presso la fattoria “il Nemus“, nella cornice del Lago di Nemi, avverrà qualcosa di magico.

Ma prima un po’ di mitologia riguardo il bellissimo e suggestivo luogo. Nei tempi antichi il lago di Nemi, circondato dai boschi, che gli antichi chiamavano «lo specchio di Diana», era la scena di una strana e ricorrente tragedia.
Sulla sponda settentrionale del lago, proprio sotto gli scoscesi dirupi su cui si annida il moderno villaggio di Nemi, si ergeva il sacro bosco e il santuario di Diana Nemorensis, la Diana del bosco.

Il sacro bosco di Diana

In questo bosco sacro, cresceva un albero intorno a cui, in ogni momento del giorno, e probabilmente anche a notte inoltrata, si poteva vedere aggirarsi una truce figura. Nella destra teneva una spada sguainata e si guardava continuamente d’attorno come se temesse a ogni istante di essere assalito da qualche nemico. Quest’uomo era un sacerdote e un assassino, e colui dal quale si guardava doveva prima o poi trucidarlo e ottenere il sacerdozio in sua vece.

Era questa la regola del santuario. Un candidato al sacerdozio poteva prenderne l’ufficio uccidendo il sacerdote e, avendolo ucciso, restava in carica finché non fosse stato ucciso a sua volta da uno più forte o più astuto di lui. L’ufficio tenuto in condizioni così precarie gli dava il titolo di re; ma certo nessuna testa regale riposò tra maggiori inquietudini, né fu mai turbata da più diabolici sogni.

Il quadro dipinto dalla natura

Nella cornice naturale e storica in cui questo mito ha avuto la luce, il lago e il bosco che lo circonda sono i veri protagonisti, che prepotentemente assumono tutta la scena ponendo l’uomo a servizio di quella Natura che la Dea incarna questa volta nell’immagine di Diana.

La natura, il paesaggio, lo spirito del posto, sono in questo caso la vera essenza di questo luogo così vicino a Roma ma ancora cosi selvaggio che anche oggi si possono, in una notte di luna piena, udire i passi di quel sacerdote, di quel Re, che consapevole dell’unico destino a cui poteva andare incontro, aveva scelto di compiere quello strano e mortale servizio.

Il motivo della scelta rimane a tutt’oggi un mistero e, in questa occasione, Temazcal Ventre Madre ha voluto, ricordando questo antico mito, rendere omaggio a questo meraviglioso scorcio d’Italia in cui la Dea ha avuto, ed ha ancora, una forza elementale e spirituale cosi potente in cui possiamo ancora, se ci assentiamo un attimo, risentirne l’energia che avvolge gli alberi e circonda ed invita le anime ad affrontare un percorso di percezioni che inevitabilmente riportano a Lei.

Solo in un percorso naturale in cui antiche magie possano venire riproposte e vissute potevano agire le herbarie di Temazcal ventre madre , riproponendo per questo evento, sapori e rimedi che, in sintonia con la magia che ancora permea potentemente questi luoghi, in maniera armonica leniscano quelle ansie e quelle situazioni negative che oggi permeano sulla vita dei figli e figlie della Dea.

Maura e Valentina di Antiche Magie ed Herbarie dedicano la loro vita a riportare il sapere antico dei rimedi naturali e l’uso magico delle erbe
Alcuni dei prodotti naturali che troverete all’evento VITA💚AMARE

Il rito delle erbe curative

Le erbe che nell’Alchimia Sacra delle antiche curatrici venivano usate come normale fonte di sostanze per corpo e spirito, sono oggi riproposte sotto forma di oleoliti, saponi vegetali e aromatici, smudge e tinture madri dalle herbarie di Temazcal Ventre Madre che, pazientemente e nel rispetto dell’antico sapere, riportano a noi, tutta la magia che, nel modo più semplice e quindi più vicino alla Terra Madre, possa aiutare le anime consapevoli ad affrontare questo periodo di massima oscurità in cui, proprio per propria essenza e formazione, non può che essere il preludio all’unione e alla pace che l’imminente ritorno della Dea porterà inevitabilmente.

Ringraziando Ambiente Bio per lo spazio che ci ha concesso, rinnoviamo l’invito all’evento del 29 e 30 agosto, dove al centro troverete antichi sapori e magie della natura! Vi aspettiamo all’evento VITA💚AMARE con Herbarie e Antiche Magie di Temazcal Ventre Madre official. Prenotazione obbligatoria: 3470198490


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.