Home Eventi Upperapp: diventiamo noi gli artefici del cambiamento

Upperapp: diventiamo noi gli artefici del cambiamento

163
0
CONDIVIDI

Ecco l’occasione giusta che molti di voi aspettavano per essere protagonisti di un cambiamento, un’ occasione per sostenere una causa legata alla sostenibilità. Ce ne parla in modo più approfondito la Redazione di Attenti all’Uomo.

Ci sono applicazioni per smartphone che ci hanno entusiasmato, direttamente partorite dal genio di associazioni o semplici attivisti ci hanno aiutato a firmare petizioni a raffica per i diritti animali (la famosa APP di Peta), a salvare migliaia di cani e gatti abbandonati in autostrada, a fare correttamente la raccolta differenziata,  a esplorare il mondo del biologico, a tutelare i boschi e la natura, ma ancora tantissimo si può fare e noi di Attenti all’uomo siamo convinti che la migliore idea sia ancora chiusa nel vostro cassetto. E se fosse giunto il momento di darle forma, e magari di vederla realizzata, o vincere grazie all’app da te sviluppata un premio in denaro o uno stage in una delle aziende più attive nel settore dell’Ict? Detto fatto, fino al 15 di ottobre potete iscrivervi gratuitamente a Upperapp, festival nazionale dove si cacciano idee e talenti.

L’iniziativa promossa da Agorà Telematica, società appartenente a Dedagroup Ict Network specializzata in web marketing, web services e contenuti digitali, si propone di valorizzare la creatività e le competenze dei giovani e delle facoltà italiane nell’ambito della progettazione e dello sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili. In un momento dove sembra che non ci sia spazio per far emergere il talento e sopratutto le idee che possono davvero aiutarci a migliorare la nostra società questa iniziativa giunge come una interessante opportunità, meglio ancora se green. Questo infatti è un festival giovane, rivolto a tutti gli studenti e neolaureati che abbiano interessanti progetti da sviluppare per smartphone o tablet, prototipi innovativi da sponsorizzare, applicazioni già pubblicate da promuovere e da incentivare, ma anche nuove idee che ancora non hanno forma.

Quello che noi speriamo è che diate sfogo alla creatività e che approfittiate di questa opportunità per sostenere una causa ambientale, animalista o legata alla sostenibilità. Date corpo alle idee che spesso lasciate emergere nel nostro blog. Questo è il momento di mettere il vostro ingegno a servizio di un progetto reale e di diventare protagonisti del cambiamento. Era ora.

Redazione Attenti all’uomo

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here