Pianeta Terra 2012

Dal 14 al 21 ottobre, la Federazione Italiana di Scienze della Terra organizza in tutta Italia la Settimana Mondiale del Pianeta Terra, un’iniziativa che attraverso una serie di “GeoEventi” –  escursioni, conferenze, esposizioni e visite museali – si propone di mettere il nostro pianeta al centro dell’attenzione collettiva.

Toccando, infatti, ambiti diversi che spaziano dall’economia all’agricoltura e dalla salute alla sicurezza nei loro diversi aspetti – energia e risorse, acqua, suolo, aria, clima, infrastrutture, mobilità, difesa dai pericoli naturali e rischi ad essi connessi, materiali innovativi, salvaguardia dei beni naturali e culturali – le Scienze della Terra – si legge sul sito della manifestazione – influenzano stili di vita e costituiscono le fondamenta su cui costruire uno sviluppo sostenibile.

Tra gli obiettivi: diffondere la cultura geologica e aumentare la visibilità delle geoscienze, divulgare il patrimonio di conoscenza delle Scienze della Terra e mostrare la loro diretta applicabilità alla vita quotidiana, ma anche sensibilizzare le coscienze eincrementare il dialogo tra geoscienziati, politici e decisori.

All’iniziativa possono aderire docenti di ogni ordine e grado, associazioni ed enti pubblici e privati del mondo della ricerca, di quello professionale e dell’industria.

L’intero programma con la descrizione dettagliata degli eventi è disponibile sul sito Settimana del pianeta Terra (www.settimanaterra.org), e ogni zona d’Italia è organizzata per presentare una varietà di eventi.

 

Fonte”http://gogreen.virgilio.it

eventi ecologici, eventi sostenibili, geoeventi, Giornata mondiale pianeta terra 2012


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto