Parte il nuovo progetto del WWF dove i giovani saranno i protagonisti per la Natura

tapp water filtri per acqua biodegradabili

Il WWF organizza “Giovani Protagonisti per la Natura”, un progetto che mira a coinvolgere circa 3000 persone in tutta Italia in attività pratiche che si terranno in 32 Oasi del WWF sparse su tutto il territorio nazionale. Finanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il progetto mira a far emergere il legame dei giovani(dai 18 ai 35 anni) con il proprio territorio attraverso il contatto diretto con la natura e il coinvolgimento personale in azioni concrete.

Iscrizioni su www.giovaniprotagonistiwwf.it.

Fino alla fine dell’anno presso le Oasi coinvolte verranno organizzati incontri formativi dove, sotto la guida di esperti dell’associazione, i partecipanti si dedicheranno alle più disparate attività: ci si cimenterà in osservazioni notturne dei pipistrelli da riconscere e censire, si apprendereanno e sperimenteranno tecniche di monitoraggio della biodiversità, si imparerà a fotografare e a disegnare la natura, si osserverà e leggerà il paesaggio naturale in contesti parcolari come quello della Reggia di Caserta, si scoprirà come cultura e ambiente si fondano in un luogo straordinario come le Saline di Trapani, si prenderà parte a progetti e interventi per il restauro degli ambienti naturali.

Per partecipare alle attività organizzate presso le Oasi WWF coinvolte basta visitare il sito www.giovaniprotagonistiwwf.it  per scoprire le Oasi, i programmi che propongono regione per regione e aderire al progetto.

Una volta iscritti, i giovani saranno protagonisti in Oasi e sulla rete. Con il progetto si entra a far parte di una comunità che si muove sul proprio territorio ma anche nella “realtà virtuale” dei social network, da Facebook Twitter, per condividere esperienze, aspettative, sfide.

I social e il sito del progetto, arricchiti dalle testimonzianze dei partecipanti, daranno vita a una sorta di “mosaico virtuale” composto dalle voci di chi ha vissuto quest’esperienza nella natura e per la natura, ma ha anche idee e proposte per il proprio territorio e intende impegnarsi per promuoverle. Il WWF, infatti, inviterà i Giovani Protagonisti a portare nel loro territorio di vita la loro voce in favore del cambiamento: producendo reportage, scrivendo articoli, presentando iniziative o progetti sul loro territorio, evidenziando situazioni di particolare degrado ambientale e opportunità per recuperare luoghi e ambienti di valore.

 

Fonte “http://www.wwf.it

Loading...

eventi sostenibili, oasi wwf, opportunità sostenibili, wwf italia


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.
Iscrizione Newsletter