Manifestazione a Roma per “Italia Rinnovabile”

Sabato 26 ottobre Fori Imperiali a Roma, dalle 10 alle 20, appuntamento con la manifestazione in festa “Italia rinnovabile”.

“Scendiamo in piazza perché crediamo in un futuro energetico italiano incentrato sulle fonti rinnovabili e l’efficienza. Per liberarci delle fonti fossili. E perché è qui l’interesse dell’Italia e di tutti i cittadini, ma anche l’unica prospettiva di sviluppo che permette di fermare i cambiamenti climatici, ridurre la povertà e garantire la pace”.

L’iniziativa è promossa da Greenpeace, Legambiente, WWF, con l’adesione di numerose sigle di associazioni e comitati

Ecco dove trovarci:

Dalle ore 10.30 alle 12.30 – Stand Laboratorio WWF
L’albero dell’energia – Laboratorio WWF per bambini 

Alle ore 10.30 – Spazio Dibattiti Il futuro dell’energia
Autoproduzione, efficienza, smart grid, ricerca, impianti rinnovabili distribuiti e territorio. Dibattito tra Associazioni ed esperti del settore. 
Coordina Antonio Cianciullo (giornalista de “La Repubblica”). 
Mariagrazia Midulla, Responsabile Clima ed Energia WWF Italia.
Ospite internazionale: Tasneem Essop, responsabile dei Negoziati sul Clima e dei percorsi di Decarbonizzazione WWF Internazionale.

Dalle ore 15.00 Segui il ritmo della natura

Performance di percussioni itineranti a cura della Caracca Band

Dalle ore 16.00 alle 18.00 – Stand Laboratorio WWF L’albero dell’energia
Laboratorio WWF per bambini 

Dalle ore 10.00 alle 20.00 “Panda in piazza: in fuga dal carbone”,
stand per raccolta firme Appello “Riprenditi l’energia”, ciclisti FIAB e molto altro. 

Fonte WWF

energia alternativa, Italia Rinnovabile, rinnovabili, stop al carbone


Gino Favola

Laureato in Scienze Politiche, da sempre sono stato appassionato dai temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità. Da sempre convinto che l'economia debba essere ricondotta sotto le leggi della società civile, mi sono interessato a letture come quelle di Tiziano Terzani, Simone Perotti, Michael Pollan. Mi occupo nello specifico della sezione " ecoreati" per dare uno strumento in più, una sentinella attiva nel territorio, che da voce a tutte le segnalazioni dei nostri lettori che condividono con noi la sensibilità per la difesa dell'ambiente e della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ambiente Bio è una risorsa informativa che affronta le tematiche relative a uno stile di vita sano e virtuoso in ogni senso.

Contattaci: [email protected]

Iscrizione Newsletter
Per favore inserisci un indirizzo email valido
Questo indirizzo è già in uso
The security code entered was incorrect
Grazie per esserti iscritto